"Non c'è interesse dell’amministrazione Ghinelli al problema degli animali nei circhi"

“Due mesi di silenzio. Non ci sono notizie di un reale interessamento dell’Amministrazione Ghinelli al problema degli animali nei circhi. E questo nonostante una precisa indicazione del Consiglio comunale”. Lunedì prossimo (9 novembre) la...

AULA-CONSIGLIO-COMUNALE-

“Due mesi di silenzio. Non ci sono notizie di un reale interessamento dell’Amministrazione Ghinelli al problema degli animali nei circhi. E questo nonostante una precisa indicazione del Consiglio comunale”. Lunedì prossimo (9 novembre) la consigliera Pd, Claudia Maurizi, riporterà questo tema in Assemblea con un’interrogazione al Sindaco Ghinelli.

“Il 14 settembre scorso il Consiglio comunale ha approvato un atto d’indirizzo con il quale è stato dato mandato alla Giunta Comunale di predisporre una delibera relativa all’attendamento sul territorio comunale di circhi con animali. Contemporaneamente si sollecitava l’organismo esecutivo ad aprire un confronto, relativo ai contenuti dell’atto amministrativo stesso, con le associazioni animaliste e ambientaliste maggiormente rappresentative ed operanti ad Arezzo e che da tempo, con manifestazioni e documenti, sollecitano il Comune a vietare l’attendamento di circhi che utilizzano animali per quelli che vengono definiti “spettacoli”. A distanza di quasi due mesi non abbiamo notizia né dell’attivazione del tavolo di confronto né, tantomeno, di una bozza di delibera da parte della Giunta”.

Claudia Maurizi sottolinea che “i problemi indicati nell’atto d’indirizzo di settembre rimangono assolutamente irrisolti e che si avvicina Natale, periodo che, tradizionalmente, vede la presenza di circhi con animali nella nostra città”. Da qui l’interrogazione per sapere se il Sindaco ha in agenda l’incontro con le associazioni animaliste e ambientaliste; se ha dato mandato agli uffici comunali di predisporre la bozza di delibera e qualora questo fosse stato fatto, se gli stessi uffici hanno fatto pervenire un primo testo”.

La consigliera Pd si sofferma anche sui contenuti e chiede che “la nuova delibera aggiorni e quindi migliori l’attuale regolamentazione comunale e provveda ad assumere come propri i principi della CITIES 2006 che contiene le “Linee guida per il mantenimento degli animali nei circhi e nelle manifestazioni itineranti”. In questo contesto si propone che nel nuovo Regolamento vengano indicati due periodi all’anno nei quali siano consentiti gli attendamenti dei circhi e che tra quest’ultimi sia data priorità a quelli che non utilizzano animali per i loro spettacoli”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Maurizi sollecita infine l’emissione di un’ordinanza sindacale che in attesa del nuovo Regolamento faccia propri gli elementi indicati per una corretta gestione della fase transitoria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Schianto frontale e strada chiusa: 4 feriti, di cui tre ragazzi. Grave una 42enne

  • Malore a scuola: docente trasferita a Siena in codice rosso

  • Tutti i sindaci di Arezzo dal 1946 ad oggi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento