menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nisini (Lega): "Toscana assente dal Governo, il Pd si vendica sulla pelle dei toscani"

La senatrice del Carroccio commenta così le nomine dei viceministri e sottosegretari del Conte bis

“Non può passare inosservato il fatto che nella nuova compagine di Governo ci sia una grande esclusa: la Toscana. L’inedita alleanza Pd-5 Stelle, infatti, sembra essersi completamente dimenticata della nostra regione”.

Governo Conte al completo, decisi i 42 sottosegretari: metà sono M5s
 

Commenta con queste parole, la senatrice aretina Tiziana Nisini, la lista dei nomi dei rappresentanti di Governo nominati e comunicati oggi.

A voler ben vedere questa esclusione dal gioco delle poltrone, sembra tutto fuorché casuale: quasi a volersi vendicare dei toscani. Non possiamo dunque tacere di fronte ad una scelta irrispettosa nei confronti di migliaia di cittadini che pagano la sola colpa involontaria di essere corregionali del dissidente Renzi. Più di tre milioni di abitanti, d’altronde, non saranno certo inermi di fronte queste nomine di Ministri e sottosegretari che li vedono grandi assenti e sapranno far valere la loro voce alla prossime tornate elettorali. Con le regionali del 2020, infatti, avranno la grande possibilità di mandare a casa i DEM -che li vogliono senza rappresentanza- e spiegare a Renzi una volta per tutti che la Toscana merita e vuole il meglio.

Fatti i viceministri e i sottosegretari, la Toscana Pd è fuori. Boschi: "Spero non sia per colpire Renzi"


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento