Sabato, 25 Settembre 2021
Politica

Nencini in Casentino, punta su scuole e infrastrutture

“Ad Arezzo gravitano circa 8mila studenti delle scuole superiori, molti provenienti da fuori città e addirittura da altre province a conferma della buona qualità degli istituti scolastici. I centri storici vivono anche grazie alla presenza delle...

"Ad Arezzo gravitano circa 8mila studenti delle scuole superiori, molti provenienti da fuori città e addirittura da altre province a conferma della buona qualità degli istituti scolastici. I centri storici vivono anche grazie alla presenza delle scuole. Mantenerle nel cuore della città è la cosa giusta da fare".


Così il vice ministro delle Infrastrutture e dei trasporti, Riccardo Nencini promotore della Lista "Insieme", candidato nel collegio uninominale del Senato di Arezzo e Siena per il centrosinistra, ha detto a margine di un incontro con i rappresentanti economici del Casentino.

Ha visitato due aziende del territorio aretino e poi ha dichiarato:
"La visita a due aziende leader quali Aruba e Apicoltura Casentinese sono state la conferma che in questa terra crescono imprese di eccellenza che esportano nel mondo la qualità e il marchio Italia. L'impegno preso è sostenerle nell'export dei loro prodotti favorendone l'accesso al mercato e aiutarle a preservare l'identità e i legami col territorio".
"Per questo - ha aggiunto Nencini - le infrastrutture sono indispensabili. La fermata ad Arezzo dell'Alta Velocità e il completamento della Fano-Grosseto vanno in questa direzione", ha concluso.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nencini in Casentino, punta su scuole e infrastrutture

ArezzoNotizie è in caricamento