menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
castel-san-niccolò

castel-san-niccolò

Mulino storico, M5S: "Regione rifiuti finanziamento e non applica sua legge"

Il mulino storico di Castel San Niccolò al centro di una interrogazione a prima firma di Irene Galletti consigliera regionale M5S vicepresidente della Commissione Sviluppo Economico e rurale: “Il Molino di Pagliericcio” è attivo da tre secoli e...

Il mulino storico di Castel San Niccolò al centro di una interrogazione a prima firma di Irene Galletti consigliera regionale M5S vicepresidente della Commissione Sviluppo Economico e rurale:

"Il Molino di Pagliericcio" è attivo da tre secoli e per questo nell'elenco delle attività rurali sostenute dalla legge regionale 15/1997. Questa normativa prevede tre punti: catalogazione delle attività storiche, loro censimento e l'aiuto finanziario per le aziende in elenco. Purtroppo per la gestione del mulino storico di Castel San Niccolò e di tutte le altre attività rurali in elenco la giunta regionale targata PD pare rifiutare sistematicamente la richiesta di finanziamenti, che la legge della stessa maggioranza indica invece come centrale. Ci auguriamo sia un disguido e chiediamo all'assessore Remaschi di sopperire alla mancanza e di chiarire magari se riguarda tutte le attività rurali censite. Speriamo di non dover scoprire - conclude la Cinque Stelle con ironia - che, per avere il finanziamento, il mulino storico doveva farsi la tessera del Partito Democratico".
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Coronavirus, altri 76 contagi nell'Aretino e 29 persone guarite

social

'Che sarà', il brano ispirato a Cortona che arrivò secondo a Sanremo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Gossip Style

    Le borse più belle del 2021

  • Cucina

    La ricetta dei waffles

  • Psicodialogando

    I 4 motivi che spingono una donna verso l'uomo di potere

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento