Mugnai presenta in Regione la proposta di fusione di Bibbiena, Chiusi della Verna e Ortignano Raggiolo

E’ stata presentata oggi, davanti alla Prima Commissione (Affari istituzionali) del Consiglio regionale, la proposta di legge per la fusione dei Comuni casentinesi di Bibbiena, Chiusi della Verna e Ortignano Raggiolo. A illustrare il testo è stato...

mugnai_stefano2

E’ stata presentata oggi, davanti alla Prima Commissione (Affari istituzionali) del Consiglio regionale, la proposta di legge per la fusione dei Comuni casentinesi di Bibbiena, Chiusi della Verna e Ortignano Raggiolo. A illustrare il testo è stato il suo primo firmatario, ovvero il capogruppo di Forza Italia nell’assemblea toscana Stefano Mugnai: «Il progetto – ha spiegato l’esponente di Fi – si pone nella prospettiva di un miglioramento continuo dei servizi erogati e della promozione di forme avanzate di collaborazione tra i territori, e si colloca nell’ambito della riforma del sistema delle autonomie e della semplificazione dei livelli istituzionali. I tre comuni oggetto della proposta di legge sono del resto caratterizzati da omogeneità territoriale e da una forte integrazione e interconnessione sociale e culturale».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Durante la seduta, sono stati ascoltati in proposito anche i sindaci dei tre enti nonché il comitato dei cittadini che a Chiusi della Verna ha raccolto le firme con l’obiettivo della fusione: «Adesso – vuol chiarire Mugnai – la commissione dovrà esprimersi non tanto sulla fusione. Il voto favorevole dell’organismo consiliare servirà invece a consentire lo svolgersi del referendum che dovrà consentire ai cittadini di dire la propria sull’eventuale nuovo assetto istituzionale. Per contro, un voto negativo della commissione impedirà alla comunità locale di esprimersi rispetto a questa ipotesi che a parole tutti i partiti definiscono buona. Vedremo alla prova dei fatti».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ballottaggio. Sondaggi, conferme e rimonte: la cronaca della giornata

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento