Politica

Addio a Franco Lani, il cordoglio del sindaco Ghinelli

"C’è stato un momento in cui le vicende politiche cittadine ci hanno “avvicinato”, visto che Franco è stato il mio predecessore, e io il suo successore, all’assessorato ai lavori pubblici, delega che ha mantenuto fino al 1999"

La morte di Franco Lani, architetto ed ex assessore, ha commosso Arezzo. Con una nota il sindaco Alessandro Ghinelli esprime il suo cordoglio e la vicinanza alla famiglia a nome proprio e della città.

La morte di Franco Lani, architetto e urbanista a cui mi legavano amicizia e stima, conferisce a questo giorno una nota di tristezza. C’è stato un momento in cui le vicende politiche cittadine ci hanno “avvicinato”, visto che Franco è stato il mio predecessore, e io il suo successore, all’assessorato ai lavori pubblici, delega che ha mantenuto fino al 1999.

Al di là della sua esperienza politica, grazie alla vicenda professionale di Franco Lani possiamo ripercorrere, tra le altre cose, la storia dell’edilizia popolare. Ad Arezzo e non solo. La sua competenza lo ha portato in giro per l’Italia a firmare tanti progetti e a dirigere lo Iacp - Ater di Arezzo, poi Arezzocasa spa.

Desidero perciò esprimere la vicinanza ai familiari, personalmente e a nome della città, certo di rappresentare il sentimento di cordoglio di tutti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio a Franco Lani, il cordoglio del sindaco Ghinelli

ArezzoNotizie è in caricamento