Microcredito anche per imprese aretine, il M5S presenta il progetto

"Dopo tanti sacrifici e sforzi siamo riusciti a portare il microcredito anche in Toscana. La nostra regione era infatti una delle 4 rimanenti in Italia le cui imprese, fino ad ora, non potevano accedere al fondo finanziato dalla restituzione degli...

paolo-lepri-massimo-ricci-5stelle

"Dopo tanti sacrifici e sforzi siamo riusciti a portare il microcredito anche in Toscana. La nostra regione era infatti una delle 4 rimanenti in Italia le cui imprese, fino ad ora, non potevano accedere al fondo finanziato dalla restituzione degli stipendi dei nostri portavoce eletti in Parlamento". Così i consiglieri comunali del Movimento 5 Stelle di Arezzo Paolo Lepri e Massimo Ricci presentano così l'evento di domani, lunedì 7 marzo, quando a Firenze, dalle 11 nella sala Gonfalone del Consiglio Regionale ci sarà il parlamentare pentastellato Luigi Di Maio e il consigliere regionale Giacomo Giannarelli per una conferenza sul microcredito toscano.

Il MoVimento 5 Stelle dimostra con i fatti che le cose si possono cambiare. Non c’è bisogno di tanti discorsi, spot, slide, o fantasiose rottamazioni per cambiare l’Italia. Servono azioni concrete e sacrifici da parte di tutti, in primis da chi governa ed amministra. La nostra portavoce in Parlamento Chiara Gagnarli ha restituito in poco più di due anni 130 mila euro. Poteva comprarsi un appartamento o goderseli a suo piacimento come tanti altri “onorevoli” che popolano la Camera dei Deputati. Di quanti soldi avrebbero potuto usufruire le imprese locali se in questi 20 anni i parlamentari di centro destra e sinistra aretini avessero seguito il suo esempio? Come accedere al Microcredito: la richiesta di ammissione al Microcredito può essere presentata solo attraverso un Confidi, Fiditoscana, al sotto indicato link: https://www.beppegrillo.it/movimento/parlamento/microcredito/scheda_fiditoscana.pdf Attraverso Fiditoscana sarà possibile quindi prenotare le risorse del fondo centrale di garanzia per le PMI, senza bisogno di avere garanzie proprie. Prima di prenotare bisognerà mettere nero su bianco l’idea imprenditoriale per dimostrare al soggetto erogatore la sua fattibilità. Possono accedere al fondo i professionisti, già titolari di Partita Iva da non più di 5 anni, con non più di 5 dipendenti e le PMI iscritte alla Camera di Commercio da non più di 5 anni, con non più di 5 dipendenti (10 nel caso di società di persone, s.r.l. semplificate o cooperative). Per le PMI, non saranno ammesse quelle con un attivo patrimoniale superiore a 300 mila euro, con ricavi lordi superiori a 200 mila euro e con indebitamento superiore a 100 mila euro. Il finanziamento avrà la durata massima di 7 anni ed un importo massimo erogabile di 25 mila euro, estendibili a 35 mila in particolari casi. I finanziamenti potranno essere utilizzati per l’acquisto di beni e servizi necessari all’attività svolta, pagamento di nuovi impiegati o soci, corsi di formazione, anche per dipendenti. A questo link l'elenco dei consulenti che ad Arezzo hanno dato disponibilità per una consulenza gratuita https://www.consulentidellavoro.it/files/PDF/2015/Microcredito/Arezzo_MICROCREDITO.pdf
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Coronavirus, 17enne postivo: classe di una scuola superiore in isolamento. Tamponi in corso

  • Otto casi di coronavirus nell'Aretino. Deceduto un paziente di 67 anni

  • Elezioni regionali 2020: i risultati di Arezzo. Susanna Ceccardi la più votata del comune

  • Coronavirus in provincia di Arezzo: +13 casi. Quasi tutti in città

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento