Politica

"Condivido le preoccupazioni". Donella Mattesini sulla rotazione dei medici dell'Oncologico: "Confido in Desideri"

Come noto, nei giorni passati, sono molti coloro che hanno espresso i propri dubbi circa questa eventualità sostenendo come la misura potrebbe rivelarsi dannosa per l'interno percorso medico dei degenti e dei professionisti che operano in questo ambito.

"Sono vicina alle preoccupazioni di pazienti e medici ma, allo stesso tempo, sono certa che il direttore generale saprà trovare una giusta sintesi".
Donella Mattesini, ex senatrice della Repubblica e presidente dell'assemblea provinciale del Pd, interviene circa la questione emersa nei giorni passati e riguardante il centro oncologico di Arezzo e la rotazione dei medici nelle vallate.

Come noto, nei giorni passati, sono molti coloro che hanno espresso i propri dubbi circa questa eventualità sostenendo come la misura potrebbe rivelarsi dannosa per l'interno percorso medico dei degenti e dei professionisti che operano in questo ambito.

"Recentemente - ha spiegato Donella Mattesini - è stato lo stesso Desideri ha sottolineare come tutto sia nato da un fraintendimento. Personalmente sono certa che sia giusto mantenere alto il dibattito attorno a queste tematiche. Soltanto in questo modo l'intero comparto potrà crescere e protranno essere escogitate soluzioni più efficaci per l'organizzazione del sistema sanitario. Condivido a pieno le preoccupazioni di tutti ma confido nel buon senso che ha sempre dimostrato il direttore generale. E' evidente che quella di Arezzo sia una realtà di grande eccellenza e pregio. Chiunque abbia avuto necessità di rivolgersi ai professionisti del centro oncologico ha trovato grandi capacità umane e mediche. Un gioiello da conservare, far crescere e proteggere. Arezzo deve essere l'esempio per le altre realtà locali. E su questo non credo davvero che ci siano dubbi di alcun tipo". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Condivido le preoccupazioni". Donella Mattesini sulla rotazione dei medici dell'Oncologico: "Confido in Desideri"

ArezzoNotizie è in caricamento