Casucci: "Assumo con orgoglio e senso di responsabilità l'incarico di vice presidente del Consiglio regionale"

Le prime parole dell'esponente della Lega, eletto alla vice presidenza dell'assise regionale

Nella giornata di ieri si è riunito il primo Consiglio regionale e Marco Casucci, esponente della Lega, è stato nominato vice presidente del parlamento toscano. 

Ceccarelli capogruppo Pd, Casucci vice presidente del Consiglio
 

"E' con orgoglio ed il massimo senso di responsabilità che assumo la carica di vice-presidente del Consiglio regionale della Toscana. Ringrazio della fiducia accordatami e sono certo di poterla ripagare impegnandomi, come mio solito, al massimo anche in questo nuovo ed importante ruolo istituzionale. Sono consapevole che sia un passo rilevante nella mia carriera politica e fin da subito, dunque, cercherò di svolgere le mie mansioni con la consueta perizia e determinazione. Per la prima volta, la Lega ha un vice-presidente del Consiglio nell'ambito dell'assise regionale e ciò testimonia come il nostro partito abbia sempre più un forte peso specifico anche in Toscana. Saranno anni intensi, ricchi d'impegni anche a livello di rappresentanza che, però, non mi distoglieranno minimamente dal mio rapporto quotidiano con i cittadini. Il mio motto, "Con la gente, tra la gente, per la gente" rimarrà, siatene certi, ben saldo nei miei pensieri".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dpcm 3 dicembre: dal 21 stop a spostamenti tra regioni. Nei giorni rossi si resta nel proprio comune

  • Coronavirus oggi in Toscana: quasi 1.200 nuovi casi e 47 morti

  • Coronavirus, i casi in Toscana scendono sotto quota mille. Calano i decessi

  • Spostamenti, la nuova ordinanza in Toscana. Cosa si potrà fare

  • Guida Michelin 2021: Arezzo c'è, con una conferma. L'elenco dei ristoranti stellati in Toscana

  • Lorenzo, sfibrato dal Covid: "Ero uno sportivo, oggi respiro con fatica". E c'è chi lo insulta su Facebook: "Hai inventato tutto"

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento