Giovedì, 29 Luglio 2021
Politica

Macerata, Nencini (Insieme): Salvini scellerato, giustifica uso pistola contro stranieri

“Le dichiarazioni scellerate di Salvini sui fatti di Macerata, di fatto sono la giustificazione a usare la pistola verso chi non ha il suo stesso colore della pelle, sono la reazione scomposta al buon lavoro fatto dal ministro degli interni...

nencini_riccardo (1)

"Le dichiarazioni scellerate di Salvini sui fatti di Macerata, di fatto sono la giustificazione a usare la pistola verso chi non ha il suo stesso colore della pelle, sono la reazione scomposta al buon lavoro fatto dal ministro degli interni Minniti".

Così il vice ministro delle Infrastrutture e dei trasporti, Riccardo Nencini promotore della Lista "Insieme", candidato nel collegio uninominale del Senato di Arezzo e Siena per il centrosinistra, ha detto a margine di un incontro elettorale commentando i fatti di Macerata.

"I migranti approdati in Italia nel 2017 - aggiunge Nencini - sono 120.000. Erano stati 180.000 l'anno precedente. La politica di contenimento degli arrivi comincia a funzionare e va proseguita con maggiore intensità, dando rifugio ai profughi e favorendo il rimpatrio dei clandestini. Ma c'è un'altra verità. Chi vive in Italia deve vivere secondo i valori conquistati dai nostri padri e dalle nostre nonne. In Italia - conclude - vige la parità di genere, è vietato il matrimonio coatto ed è vietata l'infibulazione, non può esserci tribunale della sharia. Si tratta di valori universali da difendere senza esitazioni".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Macerata, Nencini (Insieme): Salvini scellerato, giustifica uso pistola contro stranieri

ArezzoNotizie è in caricamento