M5S, spettori ambientali e videosorveglianza: "I cittadini devono essere coinvolti"

Sulle novità anti degrado e contro l'abbandono dei rifiuti annunciati ieri dal sindaco Alessandro Ghinelli e dall'assessore Sacchetti, interviene il M5S con una nota. Apprendiamo con piacere dell’annuncio da parte della Giunta comunale aretina...

rifiuti9

Sulle novità anti degrado e contro l'abbandono dei rifiuti annunciati ieri dal sindaco Alessandro Ghinelli e dall'assessore Sacchetti, interviene il M5S con una nota.

Apprendiamo con piacere dell’annuncio da parte della Giunta comunale aretina per quanto riguarda gli ispettori ambientali e la videosorveglianza come strumenti per combattere il degrado. Incredibilmente pare che delle semplici interrogazioni siano molto più efficaci rispetto ad atti di indirizzo votati a maggioranza in Consiglio comunale.

Il M5S aretino infatti aveva presentato due interrogazioni; una sull’ispettorato ambientale, ed una sulla videosorveglianza, discusse in Consiglio comunale rispettivamente il 6 e il 27 marzo scorso con lo scopo di accendere i riflettori sul problema del degrado urbano.

La risposta dell’assessore Sacchetti era stata di apertura verso questi due argomenti, anche se alcuni aspetti non sono per noi condivisibili.

Ad esempio, sull’Ispettorato, l’apertura di Sacchetti è rivolta ai soli volontari facenti parte di associazioni quali WWF, OIPA, etc, mentre dal nostro punto di vista sarebbe importante coinvolgere direttamente anche il cittadino che si dichiara interessato e disponibile a prestare tale servizio. E’ l’inciviltà dell’individuo che causa il fenomeno dell’abbandono selvaggio dei rifiuti. Ed è per questo motivo che la soluzione non può consistere solamente nell’implementare il servizio di spazzamento in determinate strade.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Su questi temi un'Amministrazione dovrebbe tendere a sviluppare sulla cittadinanza il senso civico, il rispetto verso l’ambiente ed il prossimo, e non può ridursi alla sola implementazione di spazzamento (tra l'altro solo annunciata). Cogliamo l'occasione per ricordare a questa Giunta che atti di indirizzo proposti da noi e VOTATI favorevolmente dalla maggioranza dei Consiglieri comunali giacciono ancora in un limbo preoccupante.

MoVimento 5 Stelle Arezzo

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • "Positivo al Covid e dimenticato in una stanza del pronto soccorso di Siena", la storia di un giovane padre aretino

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Ubi in Intesa e filiali aretine a Bper, poi il dubbio Mps. Cosa ne sarà degli sportelli della città?

  • Schianto frontale e strada chiusa: 4 feriti, di cui tre ragazzi. Grave una 42enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento