Il M5S: "Perché spostare pezzi di sanità pubblica in strutture private di Arezzo? Ci sono altri ospedali in provincia"

Andrea Quartini, Consigliere regionale Movimento 5 Stelle, all'attacco: "Riteniamo inopportuna la scelta per diversi motivi, il più importante è che la difesa della sanità pubblica deve essere il faro che guida qualunque azione rispetto alla salute dei cittadini"

Andrea Quartini, Consigliere regionale Movimento 5 Stelle, all'attacco sullo spostamente di pezzi di sanità pubblica in strutture private.

"Lo scorso 23 marzo, di fronte alla ipotesi di spostare alcune attività dell’ospedale di Arezzo, interrogavo la Giunta regionale sulla inopportunità tale scelta. Nonostante non abbia ricevuto alcuna risposta, tale scelta si è poi consacrata con delibera il giorno dopo. Riteniamo inopportuna la scelta per diversi motivi: il più importante è che la difesa della sanità pubblica deve essere il faro che guida qualunque azione rispetto alla salute dei cittadini. Proprio in ordine alla pandemia abbiamo verificato quanto sia stato deleterio smantellare il sistema pubblico. Riteniamo immorale offrire pezzi di sanità pubblica al privato strumentalizzando un’emergenza. Il rifinanziamento della sanità pubblica dovrebbe passare dalla riqualificazione dei presidi dequalificati da una politica di privatizzazione e/o di contenimento dei costi vergognosa, e nel caso specifico la Giunta poteva contare su diversi presidi: da Bibbiena, a Montevarchi, a Sansepolcro. Si è scelto di svuotare di tutte le competenze un ospedale pubblico (che resta solo Covid19) per destinarle a privati, peraltro oggetto di indagine giornalistica. Il privato si prende l’attività remunerativa e meno rischiosa (Covid19 e Dea restano al pubblico). Tutto questo è inaccettabile. Noi continueremo a difendere il servizio sanitario pubblico senza mediazioni. Ho presentato oggi stesso una nuova interrogazione urgente".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Telefonate con offese e insulti omofobi dopo la partecipazione a 4 Ristoranti": il racconto di Mariano

  • Scocca l'ora di Arezzo a 4 Ristoranti: tutto quello che c'è da sapere sulla puntata

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Schianto in moto, muore a 39 anni Thomas Lorenzetti

  • La notte di 4 Ristoranti, Borghese: "Arezzo bellissima. La sua cucina? Forte e decisa, come i suoi abitanti"

  • Insetti in casa: scutigera, perché conviene non ucciderla

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento