M5S: "Sulla Fase 2 la Giunta dà i numeri"

"Capiamo le difficoltà di questo momento storico e siamo consapevoli come non sia semplice affrontare questa emergenza, ma passare da 2 a 4 milioni in meno di una settimana per poi tornare ai 2 milioni iniziali, è preoccupante"

"Prima erano 2 milioni, poi 4 e adesso nuovamente 2. Lo stato confusionale della Giunta sta raggiungendo l’apice".  In seguito agli annunci dei recenti provvedimenti del Comune  per far fronte all'emergenza sanitaria, il Movimento 5 Stelle interviene per esprimere le perplessità derivanti dalle variazioni annunciate.

"Capiamo le difficoltà di questo momento storico e siamo consapevoli come non sia semplice affrontare questa emergenza, ma passare da 2 a 4 milioni in meno di una settimana per poi tornare ai 2 milioni iniziali, è preoccupante.
I numeri non ci convincevano prima del Consiglio Comunale (Giunta Ghinelli, le scuse sono finite) e tanto meno ci convincono oggi. Anzi, questo tira e molla farebbe addirittura sorridere se non stessimo oggi uscendo dall’emergenza sanitaria più grande dal dopoguerra. Giunta Ghinelli, primo atto 29 aprile: “Pronti ad una manovra da circa 2 milioni di euro”. Secondo atto 20 maggio: “Oltre 4 milioni per il primo atto della fase due”;  terzo atto, 26 maggio: “Quasi 2 milioni di euro tra agevolazioni e contributi”

Allora proviamo a fare un po’ di ordine. Tutti gli interventi annunciati dal Movimento 5 Stelle Arezzo nel comunicato stampa del 16 maggio (Giunta Ghinelli, le scuse sono finite) sono stati confermati in sede di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del Decreto Rilancio. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A fronte delle minore entrate per i Comuni, l'articolo 106 del Decreto Rilancio prevede un ristoro per gli stessi.  A questo punto chiediamo all'Assessore al Bilancio Merelli di spiegarci, in nome della trasparenza, questo continuo rimpallo di cifre in modo che chiunque possa sapere quanti soldi dei cittadini verranno investiti e in che modo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma della strada: perde la vita in un terribile schianto alle porte di Arezzo

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Muore a 24 anni nello schianto tra Monte San Savino e Arezzo

  • Doppio dramma della strada: Enrico e Stefano, due vite spezzate

  • Ciclista va in arresto cardiaco e cade rovinosamente. Rianimato: è grave

  • "Addio Enrico", quell'amore per moto e calcetto. Il dolore di Palazzo del Pero: attesa per i funerali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento