Lo strappo di Lucia Tanti: "Addio Forza Italia, seguo Toti". E adesso ci sono zero azzurri nella giunta Ghinelli

La scelta dell'assessore: "Il partito rinuncia al cambiamento necessario e mortifica ogni possibilità di futuro. Non ci sono più le condizioni per andare avanti. La scissione è inevitabile e credo che Giovanni Toti vada sostenuto nella sua scelta di coraggio"

Strappo di Lucia Tanti. L'assessore del Comune di Arezzo annuncia la fuoriuscita da Forza Italia dopo le tumultuose vicende nazionali e l'addio del coordinatore Giovanni Toti. La giunta Ghinelli perde quindi l'unico rappresentante forzista.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non posso negare che ero certa finisse così - spiega Tanti - ma adesso a prevalere è un sentimento forte di sconfitta misto a dispiacere. Forza Italia rinuncia al cambiamento necessario e mortifica ogni possibilità di futuro. Non ci sono più le condizioni per andare avanti. La scissione è inevitabile e credo proprio che Giovanni Toti vada sostenuto nella sua scelta di coraggio. Oggi finisce una storia gloriosa ed entusiasmante e per me ne inizia una nuova insieme a Giovanni Toti e a quella parte di Forza Italia che insieme a lui costruirà una proposta politica rinnovata, forte e coerente alleata lealmente con Giorgia Meloni - con la quale mi auguro si possa collaborare in maniera sempre più sinergica- e Matteo Salvini".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma della strada: perde la vita in un terribile schianto alle porte di Arezzo

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Muore a 24 anni nello schianto tra Monte San Savino e Arezzo

  • Doppio dramma della strada: Enrico e Stefano, due vite spezzate

  • Ciclista va in arresto cardiaco e cade rovinosamente. Rianimato: è grave

  • "Addio Enrico", quell'amore per moto e calcetto. Il dolore di Palazzo del Pero: attesa per i funerali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento