Lucia De Robertis diventa presidente della Commissione Territorio e Ambiente del Consiglio regionale: "Un onore"

La notizia della presidenza di una commissione per la consigliera aretina era stata annunciata lo scorso ottobre dal governatore Eugenio Giani. Adesso arriva l'ufficialità

Lucia De Robertis

Lucia De Robertis è stata eletta presidente della Commissione Territorio e Ambiente del Consiglio regionale. La notizia della presidenza di una commissione per la consigliera aretina era stata annunciata lo scorso ottobre dal governatore Eugenio Giani, in occasione della presentazione delle nuove aree Covid dell'ospedale San Donato.

Su facebook Lucia De Robertis commenta: "Un onore di cui ringrazio il gruppo Pd che mi ha designato e i colleghi consiglieri che mi hanno eletto. E ringrazio, davvero, l'amico presidente del Consiglio regionale Antonio Mazzeo per le belle parole che ha voluto dedicarmi presentando la mia candidatura. Ci aspettano impegni importanti per la Toscana e la provincia di Arezzo: il nuovo Piano rifiuti, la gestione del piano cave, la tutela delle acque dagli inquinanti, gli investimenti per la difesa del suolo dal rischio alluvioni e per la messa in sicurezza sismica di edifici pubblici e privati nelle aree più a rischio, l'organizzazione del trasporto pubblico locale per una sua fruizione sicura al tempo del Covid. C'è da lavorare, ma questo non mi ha mai spaventato. Rimbocchiamoci le maniche: si riparte".

"Si tratta di un impegno importante, per la quantità e la qualità delle competenze assegnate alla commissione, ringrazio tutti per la fiducia accordatami. Sono diverse le sfide da affrontare, come quella, ad esempio, del trasporto pubblico locale in questo momento per i problemi relativi alla sicurezza degli utenti. E certamente il grande tema dell’ambiente, che come ci insegna Biden che lo ha inserito in cima al suo programma, ci deve trovare pronti a risposte immediate. Come pure le questioni relative all’urbanistica, alla semplificazione amministrativa. Tutte sfide importanti che ci dovranno trovare attenti interlocutori tra il governo regionale e le esigenze che vengono dai territori, dai comuni, dalle associazioni".

Lucia De Robertis. Aretina, laureata in storia e filosofia, ha svolto l’attività di consulente informatico, principalmente nel settore della salute e della sanità. Ha iniziato il suo impegno politico negli anni 80 ed è stata consigliere comunale e assessore ad Arezzo, con deleghe alle Politiche sociali, sanità, educazione, famiglia, casa e rapporti con il volontariato. In consiglio regionale per la prima volta nel 2013, è stata poi eletta nel 2015, ricoprendo il ruolo di vicepresidente del Consiglio e svolgendo il suo impegno nella commissione Territorio e Ambiente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus oggi in Toscana: quasi 1.200 nuovi casi e 47 morti

  • Coronavirus, i casi in Toscana scendono sotto quota mille. Calano i decessi

  • Spostamenti, la nuova ordinanza in Toscana. Cosa si potrà fare

  • Guida Michelin 2021: Arezzo c'è, con una conferma. L'elenco dei ristoranti stellati in Toscana

  • Covid e Natale: attesa per il nuovo Dpcm. Cenoni, aperture e spostamenti al vaglio del governo

  • Travolto assieme al cane mentre attraversa la strada: ferito 31enne

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento