Politica Arezzo Nord

"Linea 9 Tiemme fino a Ponte alla Chiassa: quando si muoverà il Comune di Arezzo?"

Parla il consigliere del Pd Donato Caporali: "L'amministrazione si era impegnata ma il servizio deve ancora partire. C’è sempre la volontà di mettere a disposizione le risorse necessarie per attivarlo?"

“Prolungamento del percorso della Linea 9. Il Comune rispetti gli impegni presi”. Attacca così una nota di Donato Caporali, consigliere comunale del Partito Democratico di Arezzo.

A un tavolo congiunto tra Comune, Provincia di Arezzo e azienda Tiemme, è emersa la necessita di ampliare il servizio della Linea 9 del trasporto pubblico locale. Tiemme ha presentato un progetto per il prolungamento del percorso e una nuova articolazione oraria, Comune e Provincia si sono dette d’accordo e da parte del primo è emerso l’impegno, nero su bianco, di trovare le risorse per realizzare l’intento.

Si tratta di una scelta, peraltro, che segue una petizione firmata da centinaia di cittadini che chiedevano questo tipo di soluzione, in pratica la 9 proseguirebbe da Le Fornaci fino a Ponte alla Chiassa servendo così nuove frazioni.

Tutto bene? Non del tutto, visto che il servizio deve ancora partire. Da parte del Comune, c’è sempre la volontà di mettere a disposizione le risorse necessarie per attivarlo? E da quando? Teniamo presente che le scuole sono già iniziate e dunque il momento per partire è proprio questo. Vero è che il clima finora è stato clemente ma quando comincerà a piovere con maggiore frequenza, gli studenti e i cittadini in genere avranno la necessità di fruire di questo ampliamento del tragitto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Linea 9 Tiemme fino a Ponte alla Chiassa: quando si muoverà il Comune di Arezzo?"

ArezzoNotizie è in caricamento