Mercoledì, 28 Luglio 2021
Politica

L'ex sindaco di Pergine: "Peccato, al No sarebbe bastato poco. Meravigliato dalle parole di Simona Neri"

Nota di Massimo Palazzeschi, ex sindaco di Pergine e contrario alla fusione del Comune con Laterina. Volevo intervenire solo per ringraziare tutti coloro, a cominciare dal Comitato del No di Pergine, che si sono battuti come me per il No alla...

palazzeschi-2

Nota di Massimo Palazzeschi, ex sindaco di Pergine e contrario alla fusione del Comune con Laterina.

Volevo intervenire solo per ringraziare tutti coloro, a cominciare dal Comitato del No di Pergine, che si sono battuti come me per il No alla fusione Pergine-Laterina raggiungendo un risultato insperato alla vigilia, che lascia molto rammarico , perché il traguardo era a pochi metri. Ma ora devo dire qualcos'altro. Il Sì alla fusione ha vinto per 19 voti a Pergine Valdarno su 1.600 votanti. Se avesse vinto il No la fusione non si sarebbe fatta. Sono una manciata di voti, è una vittoria del Sì non solo di misura come si dice in gergo giornalistico, ma direi di fortuna, come dice la gente. Il comune di Pergine si è diviso a metà come una mela, una divisione netta che pesa. Di fronte a questo un sindaco avrebbe il dovere di prendere atto di una situazione e cercare di unire, dire che non è stata una vittoria trionfale e tenere un comportamento di conseguenza, ammettere che quasi metà votanti non sono d'accordo e domandarsi il perché, specie dopo aver fatto per mesi e mesi una campagna elettorale televisiva e sui giornali per il Si, che doveva portare nelle previsioni della vigilia ad una vittoria schiacciante. Ed invece non è andata così, e ad una precisa domanda del giornalista di una emittente locale sul fatto che a Pergine capoluogo il No ha raggiunto quasi il 90% dei votanti, la sindaco Neri se ne è uscita con "Sono tutti anziani". Affermazione grave, perché si deve offendere le persone che non hanno votato come si voleva, che significa denigrare gli anziani, sminuire il loro voto rapportandolo all'età? Se il 90% dei perginesi, giovani, adulti, anziani ha votato in massa per il No, che senso ha dire che sono tutti anziani? E a Pieve a Presciano, il paese dove abita la sindaco Neri, ha vinto il No anche lì perché sono tutti anziani e quindi sono limitati dall'età nel giudizio? Se votare No voleva dire questo per lei, allora siamo tutti anziani.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'ex sindaco di Pergine: "Peccato, al No sarebbe bastato poco. Meravigliato dalle parole di Simona Neri"

ArezzoNotizie è in caricamento