Politica

LeU ammette la sconfitta, Ferri, Pasquetti e Cardelli: "Ci aspettavamo di più"

Nota di Leu: "Quali candidati di Liberi e Uguali del territorio vogliamo innanzitutto ringraziare tutti coloro che ci hanno sostenuto con oltre 5 mila voti alla Camera e oltre 9 mila voti al Senato, facendo sì che le percentuali nei collegi in...

ivano-ferri-leu-2

Nota di Leu:

"Quali candidati di Liberi e Uguali del territorio vogliamo innanzitutto ringraziare tutti coloro che ci hanno sostenuto con oltre 5 mila voti alla Camera e oltre 9 mila voti al Senato, facendo sì che le percentuali nei collegi in cui siamo stati candidati siano in linea con quelle nazionali.

Il risultato nazionale non è quello che ci aspettavamo: siamo al di sotto delle nostre aspettative. Tuttavia, il nostro minimo risultato ci consente di dire che grazie a Liberi e Uguali sarà in Parlamento una forza autenticamente di sinistra e da questo risultato ripartiremo per trasformare Liberi e Uguali da lista elettorale a partito politico strutturato e radicato nel territorio.

In Parlamento e nel Paese saremo al servizio del compito che spetta alla sinistra: riportare più uguaglianza e giustizia sociale in un Paese diviso da preoccupanti disparità. Lo faremo con umiltà, generosità, guardando avanti".

Ivano Ferri, candidato Uninominale Camera Collegio di Arezzo

Francesca Cardelli, candidata Camera Collegio Plurinominale

Guido Pasquetti, candidato Uninominale Senato Collegio Arezzo Siena

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

LeU ammette la sconfitta, Ferri, Pasquetti e Cardelli: "Ci aspettavamo di più"

ArezzoNotizie è in caricamento