menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Nisini-Agnelli

Nisini-Agnelli

Lega-Forza Italia, bufera aretina. Mugnai: "Governo incompetente", Nisini: "Farnetica, Ghinelli si dissoci"

Dopo l'affaire bando-periferie, all'apparenza rientrato (ma i sindaci beneficiari non ne sono troppo convinti, Ghinelli compreso), scoppia il caso della cena post Palio di Siena: le maggioranze variabili, Lega-5 Stelle al Governo e Lega-resto del...

Dopo l'affaire bando-periferie, all'apparenza rientrato (ma i sindaci beneficiari non ne sono troppo convinti, Ghinelli compreso), scoppia il caso della cena post Palio di Siena: le maggioranze variabili, Lega-5 Stelle al Governo e Lega-resto del centrodestra sui territori, entrano pubblicamente in conflitto. Ad Arezzo la situazione si presenta particolarmente spinosa, perché i due piani (nazionale e locale) si intersecano, essendo la senatrice Tiziana Nisini, oltre che supporter dell'esecutivo, anche assessore della giunta Ghinelli.

La cena al Palio

A monte dell'episodio c'è il lavoro di opposizione al Governo dei due onorevoli aretini di Forza Italia Stefano Mugnai e Maurizio D'Ettore. Che all'esecutivo Conte, su tematiche molto calde ad Arezzo, non le hanno certo mandate a dire: sui vaccini, sui soldi inizialmente cancellati per il bando periferie, sui truffati dalle banche. Affondi che hanno irritato la Lega, oggi primo partito del centrodestra (e in clamorosa ascesa nei sondaggi rispetto all'ultima tornata elettorale). Dopo il Palio di Siena, una foto postata da Stefano Mugnai con Ghinelli e rappresentanti nazionali (tra cui Tajani e Gelmini) e locali di Forza Italia, ha creato la scintilla che ha incendiato la polveriera leghista.

Testo del post: "in Piazza del Campo a Siena per confrontarsi su come Forza Italia può e deve salvare il Paese dall'incompetenza e dall'arroganza di questo governo improvvisato".

La risposta di Nisini

Sono passate poche ore da quel post e la senatrice salviniana ha contrattaccato, tirando in ballo proprio il sindaco della giunta di cui fa parte, Ghinelli. "Ricordando" al primo cittadino che lei si sta prodigando per il Comune, per far avere un buon dialogo tra la Arezzo e Roma. E che per questo Ghinelli dovrebbe dissociarsi dagli aspri toni anti-Governo (ergo anti Lega) dei deputati di Forza Italia. Ma il dardo è anche per Mugnai, che è coordinatore in Toscana di Forza Italia: tra pochi mesi si vota per importanti amministrative e il patto locale stretto (a cui la Lega aderisce) potrebbe non essere così ferreo.

mi preme ricordare - scrive Nisini - in qualità di assessore del Comune di Arezzo, che il sindaco Ghinelli è stato eletto da una coalizione di tutto il centrodestra e che l'attuale governo in carica sta fattivamente collaborando con l'amministrazione e sarà sempre di supporto e a disposizione della città di Arezzo, portando avanti progetti condivisi per i quali mi sono già impegnata in prima persona, con la partecipazione del sindaco medesimo. Mi auguro pertanto di leggere a breve che il sindaco si sia dissociato da questo post con dichiarazioni palesemente farneticanti da parte di chi fa opposizione al Governo ma chiede collaborazione per le amministrative 2019, forse ben consci che il partito vincente è la Lega.

Allo stadio con Agnelli

E in attesa della risposta di Ghinelli, Nisini, subito dopo il Palio senese, è tornata ad Arezzo, per andare in curva allo stadio comunale per assistere ad Arezzo-Albissola. Con lei il sindaco castiglionese Mario Agnelli. Con cui si è scattata un selfie, messo a corredo di un altro post:

Amare la città - ha scritto Nisini - che si amministra vuol dire anche questo: stare con la gente e sostenere la squadra, nelle vittorie come nelle sconfitte (...). È stato un piacere trovare tra i tifosi anche Mario Agnelli sindaco.

@MattiaCialini

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La leggenda di Matelda, la "vedova nera" dei Conti Guidi

social

L'opera in cui c'è la città di Arezzo dietro al Cristo crocifisso. E la storia della chiesa che la ospita

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento