Politica

Lavori sul Bicchieraia spostati al 2017? PD e Arezzo in Comune: "Così si perdono 2.300.000"

Lunedì arriverà in consiglio comunale il Piano delle opere. La pratica contiene tra l'altro i lavori sul Bicchieraia per la realizzazione della seconda cassa d'espansione dopo quella già realizzata tra il 2014 ed il 2015 dalla precedente...

romizi-pd-consiglio-comunale

Lunedì arriverà in consiglio comunale il Piano delle opere. La pratica contiene tra l'altro i lavori sul Bicchieraia per la realizzazione della seconda cassa d'espansione dopo quella già realizzata tra il 2014 ed il 2015 dalla precedente amministrazione sul Castro. Il tutto rientra nell'accordo di programma quadro tra Regione Toscana, Ministero dell'ambiente, Presidenza del Consiglio dei Ministri per fronteggiare il rischio idraulico ed idrogeologico che stanzia in tutto 106 milioni di euro di cui 2 milioni e 300 mila per la cassa sul Bicchieraia. Ma dietro l'angolo c'è la sorpresa.

Sono i consiglieri comunali del Partito Democrativo e di Arezzo in Comune che la segnalano:

La Giunta Ghinelli, nel suo lavoro di certosina cancellazione dei progetti del centro sinistra, ha improvvidamente spostato i lavori sul Bicchieraia dal 2016 al 2017. Un rinvio che crea le condizioni per la perdita del finanziamento e quindi per la cancellazione di un importante intervento a difesa del territorio. L'Accordo tra Regione e Governo prevede infatti tempi certi e definiti per l'avvio e la conclusione dell'opera: apertura del cantiere ad agosto 2016 e conclusione dei lavori nell'aprile 2018. Non rispettare queste date vuol dire perdere il finanziamento.

I gruppi consiliari Pd e Arezzo in Comune chiederanno lunedì in aula di riportare l'intervento sul Bicchieraia al 2016. Con l'augurio che già in questa settimana l'Amministrazione Ghinelli si attivi autonomamente per non fare perdere questa opportunità ad Arezzo e per permettere il completamento del progetto di messa in sicurezza della città.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavori sul Bicchieraia spostati al 2017? PD e Arezzo in Comune: "Così si perdono 2.300.000"

ArezzoNotizie è in caricamento