Politica

Lachi alla sede di Casa Pound. Pd di Castiglion Fiorentino: "Manifestazione del 25 aprile separata"

La sera dell'inaugurazione della sede

Il PD di Castiglion Fiorentino esprime tutto il suo sbigottimento per l’intervento di una rappresentanza ufficiale del comune, nella persona dell’assessore alla cultura Lachi, all’inaugurazione della sede cittadina del movimento Casa Pound.

"Lachi, a livello personale, può andare dove vuole, ma a livello istituzionale non può farlo. E che fosse in quella sede come rappresentante del nostro comune lo dimostrano gli inviti che sono stati diramati da Casa Pound, dove si sottolineava con soddisfazione la presenza dell’assessore alla cultura. Ancora una volta l’amministrazione di Castiglion Fiorentino mostra la sua ambiguità politica proclamandosi a parole “civica” ma, di fatto, andando a braccetto con l’estrema destra. In particolare Lachi deve smetterla di prendere in giro i castiglionesi: non può passare con uguale disinvoltura dalle celebrazioni del “Giorno della memoria”, in cui si ricordano le vittime del nazismo, a presenziare alla inaugurazione della sede di un movimento dichiaratamente fascista. Per questo, se il sindaco non prenderà le distanze dai comportamenti spregiudicati del suo assessore, il PD non parteciperà alla prossima celebrazione per il 25 aprile organizzata dall’amministrazione comunale. Non intendiamo sfilare assieme a chi appoggia movimenti che disprezzano i valori della resistenza e dell’antifascismo. Quel giorno faremo un’altra manifestazione per riaffermare che Castiglion Fiorentino rimane fedele ai principi della Costituzione repubblicana.

L'annuncio dell'inaugurazione della sede di Casa Pound a Castiglion Fiorentno 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lachi alla sede di Casa Pound. Pd di Castiglion Fiorentino: "Manifestazione del 25 aprile separata"

ArezzoNotizie è in caricamento