Marco Donati alla Leopolda di Renzi. L'ex parlamentare Pd verso Italia Viva

Vista la presenza tutti e tre i giorni alla stazione Leopolda e il lavoro di coordinamento di un tavolo tematico sui nuovi modelli di sviluppo, appare imminente il distacco di Donati dal Pd e il suo approdo a Italia Viva

Marco Donati al tavolo tematico della Leopolda 10

Marco Donati, ex parlamentare Pd aretino, che nel Partito Democratico è cresciuto da consigliere comunale, da segretario, fino ad essere assessore al bilancio della giunta Fanfani, ha preso parte ai tre giorni della Leopolda.

Lo ha sempre fatto, ma quest'anno fa più notizia.

Matteo Renzi in questa occasione ha infatti delineato ancora di più i contorni e i connotati di Italia Viva. Dai parlamentari che si sono distaccati dal Pd nei giorni della nascita del governo Conte 2, si è arrivati alla presentazione del simbolo di Italia Viva e al lancio della campagna di tesseramento on line, alla stesura dello statuto del nuovo partito che sta attirando aderenti anche da Forza Italia.

Donati, munito di pass per l'accesso alla Leopolda, ha anche coordinato uno dei tavoli di lavoro sulla trasformazione del modello energetico e i nuovi modelli di sviluppo.

La sua presenza attiva non è passata inosservata e denota un percorso di distacco dal Pd e di ingresso in Italia Viva che ormai sembra scontato e inevitabile. Da capire i modi e i tempi.

Tra i presenti anche Albano Ricci, il primo tra gli aretini che ha lasciato il Pd per aderire a Italia Viva, raccontando di quanto si era sentito solo nel periodo in cui aveva rivestito il ruolo di segretario provinciale.

Poi alla Leopolda si sono visti alcuni segretari comunali o di circolo del Pd, alcuni esponenti arrivati dalle quattro vallate aretine. Come Enrico Carboni del circolo Pd centro città, Enzo Franchi di Marciano, Alessio Ugolini da Sansepolcro, Lorella Nocentini di Cavriglia, oltre che Katia Faleppi ex vicesindaco di Terranuova Bracciolini che era stata inserita proprio dai renziani nel listino bloccato delle ultime elezioni.

A parte Donati e Ricci è ancora da capire se ci saranno altri movimenti dal Pd verso Italia Viva, oppure se per gli altri che hanno fatto presenza si sia trattato di mera curiosità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Non solo "La vita è bella". Tutti i film girati nell'aretino

  • "E' il bar della droga". Il questore di Arezzo lo chiude 10 giorni

  • Aleandra Checcacci è stata ritrovata: è ricoverata all'ospedale di Saronno. Era scomparsa dal 31 luglio

  • "Così sono nate le 6000 sardine": storia di Giulia, l'aretina che ha creato con tre amici il movimento anti Salvini

  • Salvini contro Scanzi: "Ossessionato da me e dalla Lega". Il giornalista: "Il mio libro gli dà fastidio"

  • Si ribalta due volte con l'auto: grave 49enne

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento