Politica

Elezioni Provincia: indice di ponderazione e conteggi. Il valore e l'attribuzione dei voti

Non tutti i voti hanno lo stesso peso. E' stato infatti previsto un indice di ponderazione che altro non è che una cifra derivata dal rapporto tra popolazione e rappresentanti politici.

Come saranno eletti presidente e consiglieri provinciali?
Con la riforma Delrio del 2014 sono state abolite le elezioni dirette (mediate consultazione popolare) e sono state introdotte quelle di secondo livello.

Ad indicare la composizione del consiglio provinciale saranno i 491 consiglieri e primi cittadini dei 36 comuni del territorio.

L'indice di ponderazione, che cosa è e quanto vale?

Non tutti i voti hanno lo stesso peso. E' stato infatti previsto un indice di ponderazione che altro non è che una cifra derivata dal rapporto tra popolazione e rappresentanti politici.

Ogni consigliere del comune di Arezzo ha un coefficiente pari ad 893 mentre, i capoluoghi tra i 10mila e 30mila abitanti, per intendersi realtà come Montevarchi, San Giovanni e Castiglion Fiorentino, contano su un indice di 261, 171 invece il valore per i comuni tra i 10mila e 5mila abitanti, 77 quelli tra i 3mila e cinquemila ed infine 42 quelli sotto ai 3.000.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni Provincia: indice di ponderazione e conteggi. Il valore e l'attribuzione dei voti

ArezzoNotizie è in caricamento