menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
negrita

negrita

Il progetto dei Negrita all'ex mercato ortofrutticolo? L'apertura del sindaco: "Verificheremo modi per insonorizzare"

Il progetto di riqualificazione dell'ex mercato ortofrutticolo di Pescaiola e i contenuti presentati dalla società che fa capo ai Negrita sono tornati in consiglio comunale con un'interrogazione di Alessandro Caneschi del Pd. "Ho chiesto al...

Il progetto di riqualificazione dell'ex mercato ortofrutticolo di Pescaiola e i contenuti presentati dalla società che fa capo ai Negrita sono tornati in consiglio comunale con un'interrogazione di Alessandro Caneschi del Pd. "Ho chiesto al sindaco cosa volesse fare con questo progetto, visto che era stato anche il vicesindaco a sponsorizzarlo. Speriamo che il sindaco riveda la sua posizione, come gruppo Pd pensiamo che sarebbe un progetto di valore."

E' seguita la risposta argomentata del sindaco Ghinelli che rispetto alle dichiarazioni rilasciate a Concita De Gregorio sulla puntata aretina di Pasqua di Fuori Roma, ha fatto un'apertura rispetto ai contenuti del progetto presentato dall'associazione che fa capo ai Negrita.

"E' il miglior progetto finora arrivato e completerebbe il piano di Arezzo città della musica con un'area dedicata ai giovani e alla musica rock. La criticità segnalata riguarda l'impatto acustico su un quartiere residenziale come quello di Pescaiola, ma il progetto non è assolutamente messo da parte o escluso a priori. Ribadisco che è il migliore arrivato e che anche nei prossimi giorni faremo delle opportune valutazioni di fattibilità, ad esempio con le tecniche di insonorizzazione che potremmo applicare."

Dall'altro lato però il sindaco ha comunque un piano b: "Non dimentico però il mio primo progetto a cui tengo molto quello di incubatore d'impresa. Vedremo."

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La leggenda di Matelda, la "vedova nera" dei Conti Guidi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento