Politica

Guardia medica pediatrica in Valtiberina, Vescovi e Casucci: "Una carenza grave, pronti ad intervenire"

“Considerata la delicatezza e l’urgenza della problematica in essere era naturale che sorgesse un’iniziativa spontanea da parte di un cittadino di Anghiari, alfine di richiedere un servizio di guardia medica pediatrica che sia operativo dalle ore...

vescovi-casucci-derobertis

"Considerata la delicatezza e l'urgenza della problematica in essere era naturale che sorgesse un'iniziativa spontanea da parte di un cittadino di Anghiari, alfine di richiedere un servizio di guardia medica pediatrica che sia operativo dalle ore 20.00 alle otto del mattino seguente."

Così affermano Manuel Vescovi, Candidato al Senato per la Lega e Marco Casucci, Consigliere regionale leghista:

"Una carenza grave che doveva, peraltro, essere sanata senza che i cittadini, giustamente spazientiti, dovessero ricorrere ad una raccolta firme per svegliare dal torpore il Presidente Rossi, l'Assessore Saccardi ed il Direttore dell'Usl competente, Desideri. In pratica, nella predetta fascia oraria non vi è alcuna copertura medica per i bambini residenti nell'area in questione, senza dimenticare quello che accade nei fine settimana, totalmente ed improvvidamente scoperti dal punto di vista sanitario. Insomma un disservizio non di secondaria importanza, che crea naturali apprensioni nei genitori di questi bambini i quali, al momento, non hanno, dunque, un'adeguata assistenza medica in loco. Seguiremo con attenzione l'evolversi della vicenda, pronti ad intervenire concretamente con iniziative specifiche, a supporto della più che condivisibile petizione in atto."
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guardia medica pediatrica in Valtiberina, Vescovi e Casucci: "Una carenza grave, pronti ad intervenire"

ArezzoNotizie è in caricamento