Venerdì, 25 Giugno 2021
Politica

Grido d’allarme dall’ospedale La Gruccia, Casucci: "Ci vuole intervento tempestivo"

Il consigliere regionale della lega esorta Regione e Asl a fare la loro parte

Il consigliere regionale della Lega Marco Casucci interviene in merito alla situazione di emergenza in cui si trova l'ospedale La Gruccia di Montevarchi esortando Regione e Asl a fare la loro parte.

“Oltre alla cronica carenza di personale, all’ospedale La Gruccia di Montevarchi, si registra una preoccupante carenza di dispositivi di protezione individuale in maniera specifica mascherine idonee e gel igienizzante. E’ una questione essenziale, c’è di mezzo la salute di medici e infermieri oltre che dei pazienti. L’Asl e la Regione devono intervenire tempestivamente, il tempo è una questione che in questa emergenza fa la differenza. Gli operatori sanitari, che stanno utilizzando le mascherine vecchie del turno precedente, hanno il diritto di svolgere in sicurezza il loro lavoro, sono al servizio della collettività e hanno diritto di veder garantita anche la loro salute. Arrivano, nelle ultime ore, notizie di altri due infermieri positivi al coronavirus, infermieri che hanno necessità di tutelare anche le loro famiglie" - si appella il consigliere regionale Marco Casucci (Lega).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Grido d’allarme dall’ospedale La Gruccia, Casucci: "Ci vuole intervento tempestivo"

ArezzoNotizie è in caricamento