Politica

Graduatorie Estar, nuovo atto. Mugnai (FI): "Ora basta promesse in libertà, la giunta chiarisca"

Visti! Nel rispondere, a metà luglio 2015, al question time del Vicepresidente della Commissione sanità del Consiglio regionale Stefano Mugnai che le chiedeva conto degli avvisi di selezione emessi dalle aziende del sistema sanitario toscano...

MUGNAI-STEFANO2

Visti! Nel rispondere, a metà luglio 2015, al question time del Vicepresidente della Commissione sanità del Consiglio regionale Stefano Mugnai che le chiedeva conto degli avvisi di selezione emessi dalle aziende del sistema sanitario toscano malgrado i proclami di riattivazione delle graduatorie su cui Estar nel luglio scorso aveva passato un colpo di spugna, l'assessore alla sanità Stefania Saccardi invitava ad indicare i casi specifici. Beh eccone uno: l'azienda ospedaliera di Cisanello a Pisa cerca due tecnici di laboratorio e, anziché attingere alle graduatorie che secondo gli annunci dell'assessore dovrebbero essere attive, con delibera del 17 dicembre scorso il direttore generale avvia di fatto la procedura di reclutamento asserendo che di graduatorie in essere non ce ne sono da nessuna parte e che per questo ricorre a una graduatoria della Asl 9 di Grosseto del 2009. Niente di meno. Allora? Come la mettiamo? Qual è la verità a cui devono affidarsi le vite di migliaia di aspiranti lavoratori, già vincitori di concorso e che di punto in bianco hanno visto azzerate le loro posizioni?

Mugnai vuole andare a fondo, e per questo ha presentato alla giunta una nuova interrogazione che ancora una volta chiama Saccardi a fornire risposta in aula. Dopo aver ripercorso la vicenda e richiamata la delibera dell'Aou di Pisa con dettaglio degli estremi, ecco il fioccar di quesiti con l'esponente di Forza Italia che chiede «se le modalità con cui vengono acquisite unità di personale sanitario siano legittime», «i motivi per cui si utilizzano graduatorie del 2009 o anche più vecchie e siano state annullate graduatorie più recenti da parte di Estar», ma anche «se la mozione n. 38 approvata da Consiglio Regionale (quella che impegnava la giunta a trovare il modo di riattivare le graduatorie annullate da Estar, ndr) abbia avuto attuazione da parte sia di Estar che delle Asl e come». Infine, Mugnai domanda «quali siano state da luglio 2015 le richieste di acquisizione di personale non dirigente sanitario nelle aziende sanitarie e quali sono quelle che interessano il 2016».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Graduatorie Estar, nuovo atto. Mugnai (FI): "Ora basta promesse in libertà, la giunta chiarisca"

ArezzoNotizie è in caricamento