Politica

Fratelli d'Italia: "Ad Arezzo la battaglia per l'eliminazione della dizione genitore 1 e 2 la facciamo da anni"

Fratelli d'Italia sia a livello nazionale che ad Arezzo, nella persona del capogruppo in consigliera Comunale di Arezzo, Carlettini la battaglia per la tutela della famiglia naturale e l'eliminazione della assurda dizione genitore 1 e 2 la ha...

carlettini_giovanna-2

Fratelli d'Italia sia a livello nazionale che ad Arezzo, nella persona del capogruppo in consigliera Comunale di Arezzo, Carlettini la battaglia per la tutela della famiglia naturale e l'eliminazione della assurda dizione genitore 1 e 2 la ha avviata da anni.

"E' del 2015 l'interrogazione al comune di Arezzo del Capogruppo Carlettini per il ripristino delle dizioni padre e madre. Oggi che Salvini, a livello nazionale, e l'assessore Tanti, a livello locale, ne parlano, nessuno ricorda chi veramente, fin da subito, ha lottato contro l'assurda ostracizzazione dei termini che qualificano la famiglia naturale, unica vera ed effettiva famiglia composta da un padre e una madre. Non si deroga: No a utero in affitto, no a madri surrogate per soddisfare l'egoismo umano, Fratelli d'Italia la pensa così da sempre".
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fratelli d'Italia: "Ad Arezzo la battaglia per l'eliminazione della dizione genitore 1 e 2 la facciamo da anni"

ArezzoNotizie è in caricamento