Sabato, 31 Luglio 2021
Politica

Forza Italia: "Sia rilanciata l'agricoltura in Valtiberina"

Nota del coordinamento comunale di Forza Italia-Sansepolcro. Abbiamo appreso dal sindaco Cornioli durante l'ultimo consiglio comunale che la ditta SAV srl, che aveva rilevato l'ex Molino Sociale, non ha superato il concordato, per cui è stata...

trattore-agricoltura

Nota del coordinamento comunale di Forza Italia-Sansepolcro.

Abbiamo appreso dal sindaco Cornioli durante l'ultimo consiglio comunale che la ditta SAV srl, che aveva rilevato l'ex Molino Sociale, non ha superato il concordato, per cui è stata attivata la procedura fallimentare. Si è verificato quanto da noi già detto e ridetto e cioè che la manovra orchestrata da qualche esponente del Pd di sottrarre la proprietà della società Molino Sociale all'azionariato diffuso (la maggior parte degli agricoltori della Valtiberina erano soci), non ha prodotto nulla. Il fatto poi che l'ex Molino Sociale sia in liquidazione e invece chi lo ha rilevato sia sotto procedura fallimentare, spiega anche come avvengono le cose in Italia.

Non vorremmo ora che si verificasse un nuovo "caso Fungaia" e cioè che i vari beni che costituiscono la società siano divisi in lotti per la eventuale vendita all'asta e quindi vengano assegnati a più persone.

No, la politica deve intervenire per mantenere uniti i beni della società ed attivarsi perché il tutto sia rilevato da qualche imprenditore per rilanciare l'agricoltura in Valtiberina toscana. Allo scopo occorrerà impostare un piano industriale di filiera corta, magari introducendo varietà particolari di cereali, che contempli anche i Panifici Riuniti ed eventualmente Newlat. Si avrebbe così facendo un notevole rilancio del settore agricolo, che ha urgente bisogno di interventi, per evitare l'ennesimo disastro economico.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Forza Italia: "Sia rilanciata l'agricoltura in Valtiberina"

ArezzoNotizie è in caricamento