rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024
Politica

Forza Italia: "Nessun abuso d'ufficio, il sindaco ha operato correttamente"

"Il garantismo non si enuncia, si pratica" ha dichiarato il coordinatore regionale del partito azzurro

Il coordinatore regionale di Forza Italia Massimo Mallegni assieme al coordinamento provinciale di Forza Italia intervengono in merito alla sentenza emessa dal Tribunale di Arezzo in relazione alla cosiddetta vicenda Coingas.

"La sentenza ha definito che non c'è mai stato un abuso d'ufficio e che quindi l'operato del sindaco Ghinelli è stato sempre improntato alla totale correttezza. Il nostro parere è sempre quello per il quale il garantismo è un valore irrinunciabile. Noi consideriamo chi è stato raggiunto da un provvedimento giudiziario “sempre innocente” sino al terzo grado di giudizio e considerato che è stata istituita, anche oltre, cioè sino al parere della Corte Europea di Giustizia. Il garantismo non si enuncia, si pratica e noi di Forza Italia lo pratichiamo da sempre. In questi anni abbiamo sempre tenuto un atteggiamento "autenticamente garantista” nei confronti di tutti coloro che erano a diverso titolo coinvolti nella sopracitata vicenda, considerandoli “sempre innocenti”, fino a sentenza definitiva. Abbiamo mantenuto e continuiamo ad avere  lo stesso comportamento garantista anche nei confronti di personaggi di schieramenti diversi dal nostro, coinvolti a loro volta, in inchieste giudiziarie. La sentenza di ieri dimostra in modo assolutamente esemplare che utilizzare inchieste giudiziarie per finalità di battaglia politica è aberrante, sempre. Noi la pensiamo come Pietro Nenni, Socialista e riformista:  "A fare a gara a fare i puri, troverai sempre uno più puro... che ti epura".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Forza Italia: "Nessun abuso d'ufficio, il sindaco ha operato correttamente"

ArezzoNotizie è in caricamento