Giovedì, 24 Giugno 2021
Politica

Forza italia: "Grazie a noi rilanciato il progetto di un centro-destra vincente"

"Bilancio di fine anno positivo. Sei mesi di buon governo e rinnovamento. Un anno di svolta per Arezzo". A stilare questo bilancio con una nota sono il coordinamento provinciale Forza Italia Arezzo, il coordinamento comunale Forza Italia Arezzo e...

francesco-conti

"Bilancio di fine anno positivo. Sei mesi di buon governo e rinnovamento. Un anno di svolta per Arezzo". A stilare questo bilancio con una nota sono il coordinamento provinciale Forza Italia Arezzo, il coordinamento comunale Forza Italia Arezzo e il Gruppo consiliare Forza Italia - Comune di Arezzo.

"Siamo orgogliosi di dire che è proprio attorno al Gruppo di Forza Italia della scorsa consiliatura che è nato il progetto di un centro-destra unito che ha portato alla vittoria delle ultime elezioni comunali. Superate anche dalla determinazione di Ghinelli, uomo di punta e consigliere uscente del gruppo Pdl-Forza Italia. Con Forza Italia si è potuto costruire un nuovo schema vincente di un'alternativa alla sinistra, considerato anche come laboratorio politico nazionale in vista delle prossime elezioni.

La nota dolente di questo bilancio, impreziosito anche dalle numerose iniziative di fine anno della Giunta Ghinelli, è purtroppo il caso Banca Etruria.

Forza Italia si è attivata fin da subito in difesa di tutti i risparmiatori sia a livello nazionale con l'impegno degli onorevoli Brunetta e Bergamini, che locale con le iniziative molto puntuali messe in moto dai nostri consiglieri comunali, dimostrando ancora una volta l'incapacità del Governo Renzi-Boschi di difendere gli interessi dei tanti Cittadini che hanno perso i risparmi di una vita. Ricordiamo che proprio il Gruppo parlamentare di Forza Italia ha chiesto il risarcimento per tutti i cittadini truffati, formulando precise proposte tecniche, purtroppo non condivise dai parlamentari del PD.

Bene ha fatto inoltre Ghinelli, con la lettera inviata al Presidente della Repubblica, in nome dell'ingiustizia subita dalle famiglie aretine, a chiedere la rivisitazione del decreto salva-banche confermando anche il suo impegno personale nella vicenda.

Proprio alla luce delle ultime dichiarazioni del Presidente del Consiglio Renzi crediamo sia necessario evitare distinzioni politiche su vicende che interessano tutti i cittadini.

Confermiamo il nostro impegno per il 2016, con il sostegno responsabile alla Giunta Ghinelli e sempre in prima linea sul caso Banca Etruria, in un territorio dove purtroppo ancora oggi i legami tra banche, affari e politica della sinistra sembrano influenzare in modo determinante la vita dei cittadini toscani".
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Forza italia: "Grazie a noi rilanciato il progetto di un centro-destra vincente"

ArezzoNotizie è in caricamento