Forza Italia, Francini alla consulta per le politiche familiari. Bui al volontariato

Ad Arezzo Forza Italia rimpolpa le fila con una nuova nomina decisa congiuntamente dai coordinatori provinciale e regionale Maurizio D’Ettore e Stefano Mugnai e una nuova assegnazione di delega avvenuta su proposta di D’Ettore e ratifica di Mugnai...

francini-live-consiglio-comunale-28novembre

Ad Arezzo Forza Italia rimpolpa le fila con una nuova nomina decisa congiuntamente dai coordinatori provinciale e regionale Maurizio D’Ettore e Stefano Mugnai e una nuova assegnazione di delega avvenuta su proposta di D’Ettore e ratifica di Mugnai.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Con ordine. La nomina è quella di Francesco Francini, avvocato, esponente collaudato del partito di cui è stato capogruppo nel consiglio comunale aretino in era Pdl e che lo ha candidato alle ultime elezioni regionali nel collegio di Arezzo. Francini è da oggi responsabile per l’area aretina della Consulta per le politiche familiari e la coesione sociale, e si occuperà dunque formalmente e in ruolo apicale di una tematica che lo ha sempre visto impegnato in prima linea a livello personale e come promotore di momenti di confronto pubblico e riflessione collettiva. Poi la nuova delega, quella alle Associazioni culturali e di volontariato, che viene assegnata a Marco Bui. Classe 1981, Bui è già membro del coordinamento provinciale e adesso seguirà questo specifico settore.

«L’organizzazione interna prosegue – commenta soddisfatto D’Ettore – e con queste nuove posizioni abbiamo inteso dare forma a vocazioni e talenti che erano già espressi nella sostanza e che sono certo sapranno fare un ottimo lavoro per il partito e per la comunità aretina».

Auguri di buon lavoro arrivano anche da parte di Mugnai: «Ad Arezzo come altrove – sottolinea – Forza Italia torna in grado di mettere in campo le forze migliori e di aggregare persone all’insegna di un progetto comune. Ripartiamo dai territori, ripartiamo dalla gente. Buon lavoro a tutti».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Schianto frontale e strada chiusa: 4 feriti, di cui tre ragazzi. Grave una 42enne

  • Malore a scuola: docente trasferita a Siena in codice rosso

  • Tutti i sindaci di Arezzo dal 1946 ad oggi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento