Politica

Forza Italia: "Sostegno e soddisfazione per due delibere importanti e coraggiose per gli aretini"

Il gruppo consiliare Forza Italia con Arezzo nel Cuore commenta l'approvazione del piano triennale per le opere pubbliche e la variazione di bilancio: "Dalla sinistra e 5 stelle nessuna proposta concreta, solo polemiche sterili"

Ieri in consiglio comunale è stato approvato il piano triennale per le opere pubbliche ed una variazione di bilancio impegnativa che comprende più di 4 milioni di euro per: riduzione della Tari, opportunità per famiglie, imprese e partite iva, cercando di sostenere anche altri aspetti per la ripresa post-covid.

"Il piano triennale delle opere pubbliche, portato in delibera, comporterà una variazione efficiente tra bandi ministeriali ed uno regionale: una scuola materna, un nido, la riqualificazione di aree urbane e interventi su Poggio del Sole e bastione sottostante. Sosteniamo con favore questo importante sforzo dell’amministrazione Ghinelli - dice Forza Italia - un'accelerazione con lavori fino al 2023 che vanno dall'ex Cadorna fino ad una riconnessione più razionale tra via Petrarca e la zona del parcheggio Baldaccio (già interessato dalla costruzione della nuova casa della salute).

Nella variazione di bilancio, invece, piena soddisfazione per "Arezzo non molla e ri-parte 2.0". Una manovra che nel complesso "mette sul tavolo" risorse pari a più di 4 milioni di euro per la riduzione della Tari e opportunità per famiglie ed imprese. La risorse vanno anche a sostenere volutamente dove il Covid 19 ha colpito in modo particolarmente duro: turismo, lavoro, sport, quartieri, coesione, cultura.

Infine, ci soffermiamo sul voto contrario della sinistra e 5 stelle. Si tratta di una scelta difficile da comprendere ed una responsabilità politica rilevante che faticheranno a spiegare ai cittadini. Un voto corredato da pretestuose polemiche politiche e dove non si sono viste proposte emendative di rilievo alla stessa manovra di bilancio.

Rapidità e risposte concrete sono priorità richieste dalla città per ripartire, ed il sindaco Ghinelli con la sua maggioranza ha proceduto seguendo criteri tangibili e di buon senso, non possiamo e non vogliamo permetterci tempi biblici a cui sono invece affezionati sinistra e 5 stelle".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Forza Italia: "Sostegno e soddisfazione per due delibere importanti e coraggiose per gli aretini"

ArezzoNotizie è in caricamento