Politica

Forza Italia Arezzo: "Bracciali difende l'indifendibile, ennesimo autogol del renzino aretino"

"La strenua e confusa replica di Matteo Bracciali al sindaco Ghinelli sull'affaire politico "Boschi", si rivela l'ennesimo e rocambolesco autogol ai quali ormai l'ex candidato sindaco del Pd ci ha abituati. La figura di Maria Elena Boschi è ormai...

consiglio-comunale-2015-8-2

"La strenua e confusa replica di Matteo Bracciali al sindaco Ghinelli sull'affaire politico "Boschi", si rivela l'ennesimo e rocambolesco autogol ai quali ormai l'ex candidato sindaco del Pd ci ha abituati.

La figura di Maria Elena Boschi è ormai scomoda anche in casa Pd, dove nessuno o quasi ne prende più le difese e dove ci si pone la domanda se sia opportuno ricandidarla, ma il Matteo locale si alza da solo a tentare di difendere ciò che politicamente è ormai indifendibile. Non solo, ma Bracciali si dimentica che anche il gruppo consiliare Pd ad Arezzo ha votato un atto di indirizzo dove si ammettono gli errori del Governo Renzi."

Presa di posizione del coordinamento Provinciale di Forza Italia, del coordinamento Comunale Forza Italia Arezzo e del Gruppo Consiliare Forza Italia al Comune di Arezzo, dopo il commento di Mateo Bracciali sull'intervista realizzata dal sindaco Ghinelli nel Fatto Quotidiano su Banca Etruria e il ruolo di Maria Elena Boschi.

"La ministra aveva sempre assicurato di non essersi mai interessata, in prima persona, della vicenda Banca Etruria, altro parrebbe invece risultare in questi ultimi giorni. Così come appare davvero singolare che dei banchieri partano dal Veneto per andare dritti a Laterina per parlare con suo padre, vice presidente di Banca Etruria, a casa sua.
E li, secondo quanto emerso in commissione d'inchiesta, sarebbe comparsa la Ministra in carica Boschi, che si sarebbe seduta per un quarto d'ora tra gli astanti ad ascoltare per poi andare via senza proferir parola.
Tutto può accadere, anche questo, ed ognuno può trarne le conseguenze che vuole. Non spetta a noi fare valutazioni di carattere giuridico, ma sul piano politico appare evidente l'oggettiva responsabilità del governo Pd e dei suoi esponenti di spicco, tra cui l'allora Ministra Boschi, sulla vicenda Banca Etruria.

Ma se questo ormai era risaputo, adesso si aggiungono forti e fondati sospetti di dichiarazioni politicamente non veritiere dell'attuale sottosegretaria alla Presidenza del Consiglio dei Ministri: bene perciò ha fatto il sindaco Ghinelli a ricordarlo e ad allontanare, seppur idealmente, cotanta personalità dalla nostra Città, a cui purtroppo è invece stata accostata quotidianamente negli ultimi due anni.
Come avrebbe potuto il Sindaco Ghinelli tacere sulle vicende legate a Banca Etruria, al ruolo della Ministra boschi e alla responsabilità politica del Pd?
Bracciali in modo confuso parla di altro e prefigura complicati complotti politici, dimenticando quel che tutti semplicemente vedono ed hanno capito.
Se poi Bracciali intenderà davvero ritenere che sia opportuno per il suo partito vedere la Ministra Boschi candidata ad Arezzo, o se lui stesso intenderà candidarsi, tutta la Città li aspetterà serenamente e saprà rispondere.

Noi lo speriamo vivamente: li abbiamo già battuti alle elezioni comunali prima delle tristi vicende legate alla Banca, ci piacerebbe tanto batterli di nuovo.

Infine una curiosità: le critiche al Sindaco sulle sue recenti dichiarazioni erano pervenute qualche ora prima anche dall'Onorevole Bianconi, lo stesso Onorevole Bianconi che prima della campagna elettorale per le elezioni comunali sosteneva politicamente che Bracciali "rappresentava qualcosa di nuovo, quantomeno una volontà rinnovatrice. Se da lui dovesse venire un progetto condivisibile per affrontare le emergenze, non esiterei a sostenere una lista civica per supportarlo". Lo stesso Onorevole Bianconi che ha recentemente dichiarato di non ricandidarsi ma che, tuttavia, risulta al centro di rumours politici che lo darebbero nuovamente in pista. Come dire, politicamente, pensando ad entrambi... ritorno al futuro."
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Forza Italia Arezzo: "Bracciali difende l'indifendibile, ennesimo autogol del renzino aretino"

ArezzoNotizie è in caricamento