Fisco. D'Ettore: "Pronta la proposta di legge di Forza Italia su pace fiscale per i tributi locali"

“Una proposta di legge dalla parte delle amministrazioni locali e dalla parte dei cittadini. Un provvedimento studiato per superare numerosi contenziosi e per favorire la chiarezza, veridicità e correttezza dei bilanci comunali". Ad affermarlo...

Foto D'Ettore 2018

“Una proposta di legge dalla parte delle amministrazioni locali e dalla parte dei cittadini. Un provvedimento studiato per superare numerosi contenziosi e per favorire la chiarezza, veridicità e correttezza dei bilanci comunali".

Ad affermarlo è il deputato di Forza Italia, Felice Maurizio D'Ettore che continua: "con questa iniziativa legislativa Forza Italia lancia una vera e propria ‘pace fiscale’ fra i Comuni e la platea dei cittadini-contribuenti. Il tutto attraverso un meccanismo di definizione agevolata dei tributi locali del tutto nuovo che realizza una ‘operazione verità sui bilanci comunali’.

Grazie alla nostra proposta di legge i Comuni potranno riscuotere crediti iscritti in bilancio ma ormai difficilmente recuperabili, abbattendo inoltre i costi amministrativi e di contenzioso, e i cittadini ridurranno la loro eventuale esposizione debitoria verso la Pubblica amministrazione e saneranno la loro posizione.

Con il provvedimento che proponiamo all’attenzione delle Camere ai Comuni e alle Città metropolitane verrà accordata la facoltà di stabilire forme, modalità e termini, per definire in via agevolata tutte le entrate per cui sia stata già presentata ingiunzione negli anni 2016-2018, per il 40% degli importi dovuti ed esclusione delle sanzioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Le entrate da ripianare, pari al 60%, saranno coperte con l’accensione di un mutuo di 30 anni presso la Cassa Depositi e Prestiti compensato in quota annuale sul complesso dei trasferimenti erariali erogati a Comuni e Città Metropolitane.

Un sistema lineare per semplificare e per azzerare nel più breve tempo possibile le controversie tra amministrazioni locali e cittadini. Il tutto con trasparenza ed immediatezza”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • LIVE | Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. I dati

  • Elezioni Arezzo, affluenza ore 23: alle comunali è del 47,26%. Regionali e referendum: i dati comune per comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento