rotate-mobile
Domenica, 5 Febbraio 2023
Politica Castiglion Fiorentino

"Una firma per la legge contro la propaganda fascista", Città al centro appoggia l'iniziativa del sindaco di Stazzema

Il gruppo consiliare di Castiglion Fiorentino sostiene la proposta di legge popolare e invita i castiglionesi a contattare il comune e depositare la propria firma

Il gruppo consiliare di "Città al Centro", in linea con i suoi principi che lo avevano già portato a presentare una richiesta di cittadinanza onoraria per Liliana Segre, ha deciso di pubblicizzare anche a Castiglion Fiorentino la campagna per la raccolta di 50mile firme utili a presentare  "in sede parlamentare la proposta di legge popolare contro la propaganda fascista e nazista avanzata dal Comitato che ha come presidente Maurizio Verona, il sindaco di Stazzema, la cittadina toscana nella cui frazione di S. Anna - il 12 Agosto 1944 - vennero orrendamente trucidate per mano nazista 560 persone".

Il momento storico che viviamo, se da una parte rende attualissima e necessaria una siffatta Proposta di Legge, dall'altra non favorisce nessuna iniziativa che preveda spostamenti dei cittadini, ma quello che chiediamo ai castiglionesi è semplicemente una telefonata al Centralino del Comune - 0575 65641 - e fissare un appuntamento per depositare la firma di fronte ad un funzionario incaricato. 
Questa è in sostanza l'unica modalità praticabile per contribuire al raggiungimento in Italia della quantità necessaria di firme utili per la presentazione della Proposta di Legge stessa.
La raccolta firme va fatta entro il 31 marzo. E' possibile raccogliere maggiori informazioni visitando il sito www.anagrafeantifascista.it o la pagina "Legge Antifascista Stazzema".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Una firma per la legge contro la propaganda fascista", Città al centro appoggia l'iniziativa del sindaco di Stazzema

ArezzoNotizie è in caricamento