menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Toscana, 120 milioni di euro di finanziamenti per agricoltura e pesca

L'annuncio della parlamentare del Movimento Cinque Stelle Chiara Gagnarli

La Toscana figura tra le prime regioni italiane in termini di utilizzi dei finanziamenti concessi alle imprese agricole, della pesca, dell’acquacoltura e della silvicoltura, attraverso l’accesso diretto al Fondo di garanzia di Mediocredito centrale. Lo dichiara la parlamentare aretina Chiara Gagnarli – Capogruppo M5S in Commissione agricoltura alla Camera.

"Ringrazio il sottosegretario alle Politiche Agricole, Giuseppe L’Abbate - prosegue la capogruppo - che rispondendo al mio question time ha snocciolato tutti i dati attuali relativi agli interventi straordinari del Governo il favore della filiera agricola e agroalimentare, dai quali risulta che la Toscana, in termini di accesso al Fondo di Garanzia per gli interventi legati al COVID, è attualmente la seconda regione per impieghi totali, con oltre 120,2 milioni di euro frutto di 562 operazioni. La maggior parte delle operazioni (il 96%) sono relative a finanziamenti strutturati, pari a 115,6 milioni di euro; Solo 4,6 milioni attengono ad operazioni di piccoli importi, mi riferisco ai 30mila euro di liquidità immediata su cui lo Stato ha offerto la copertura automatica del 100%, segno che vi è necessità, per le nostre imprese, di riprogrammare il futuro attraverso investimenti consistenti.

Il Ministero – ha concluso la Gagnarli – ha già reso noto di aver aperto un confronto con ABI, l’Associazione Bancaria Italiana, per far sì che lo strumento trovi sempre maggiore diffusione sul territorio e in più istituti bancari possibili."

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento