Fratelli d’Italia: "Presidio della Municipale in piazza Guido Monaco: promessa mantenuta"

Si tratta di una sede operativa che ha tra gli obiettivi garantire la sicurezza dei cittadini che potranno riappropriarsi di una piazza centrale e vigilare, nell’attuale situazione, anche sugli eventuali assembramenti nelle zone limitrofe. Un pronto intervento atteso da anni che presto troverà compimento

La polizia municipale torna in centro. Il presidio in piazza guido Monaco, di prossima apertura, era previsto nel programma elettorale ed è quindi una promessa mantenuta. Si tratta di una sede operativa che ha tra gli obiettivi garantire la sicurezza dei cittadini che potranno riappropriarsi di una piazza centrale e vigilare, nell’attuale situazione, anche sugli eventuali assembramenti nelle zone limitrofe. Un pronto intervento atteso da anni che presto troverà compimento.
Fratelli d'Italia ha da sempre proposto l’installazione di presidi della polizia municipale in varie zone della città e ha sempre sostenuto questa iniziativa, sia per Piazza guido Monaco che per Saione, anche se a Saione poi si è scelto di mettere la nuova sede dei vigili urbani.
Infine un ringraziamento a tutto il corpo della polizia municipale sempre attiva in tutto il territorio comunale

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm del 4 dicembre: le ipotesi per Natale su mobilità tra regioni, shopping e coprifuoco

  • Sierologici, tamponi rapidi e molecolari: la lezione di Burioni utile per il caso di Arezzo

  • Coronavirus oggi in Toscana: quasi 1.200 nuovi casi e 47 morti

  • Coronavirus, i casi in Toscana scendono sotto quota mille. Calano i decessi

  • In aula insieme ad Angelo. La storia di una classe tornata sui banchi per non lasciare solo l'amico

  • Spostamenti, la nuova ordinanza in Toscana. Cosa si potrà fare

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento