Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Politica

Caso Coingas-Multiservizi. "Il sindaco faccia un passo indietro", l'intervento di Daniele Farsetti

Il commento del candidato sindaco con la lista Patto Civico per Arezzo arriva in seguito alla notizia riguardante la chiusura delle indagini relative agli scandali Coingas e Multiservizi

"Un passo indietro, per il bene della propria città". Sono queste le parole usate da Daniele Farsetti, candidato alla poltrona di sindaco con la lista Patto civico per Arezzo, in seguito alla notizia riguardante l'avvisio di chiusura indagini del caso Coingas-Multiservizi.

"La vicenda Coingas, ma anche quella Estra per la nomina di Macrì presidente, oggi riceve un suo primo epilogo - spiega Farsetti - Per gli amministratori Ghinelli e Merelli abuso d'ufficio in concorso. Patto Civico per Arezzo, senza nessuna volontà di entrare nel merito giudiziario, anticipando le eventuali risultanze, ma esprimendo una valutazione esclusivamente politica evidenzia come il quadro che emerge dalle notizie e dalle registrazioni audio, rese pubbliche dagli organi di informazione, tratteggia uno scenario che difficilmente si coniuga quanto meno con il principio di terzietà rispetto alla gestione della cosa pubblica. Questo certificato adesso anche dal Pubblico Ministero nelle indagini preliminari. A questo punto, per il bene della città, che dovrebbe essere il principio ispiratore di ogni azione politica, chiediamo formalmente al candidato Ghinelli di fare un passo indietro. Troppo grave il rischio, nel caso di sua rielezione, di doversi dimettere poco dopo".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caso Coingas-Multiservizi. "Il sindaco faccia un passo indietro", l'intervento di Daniele Farsetti

ArezzoNotizie è in caricamento