Farsetti: "Obiettivo mancato, volevamo un posto in consiglio comunale"

Il commento del candidato a sindaco di Patto Civico, Daniele Farsetti

"Il nostro obiettivo era quello di entrare in consiglio comunale: non ci siamo riusciti e ne prendiamo atto. Adesso Patto Civico andrà avanti, anche se la strada sarà più complessa". Daniele Farsetti commenta così l'esito delle elezioni comunali.

"La polarizzazione delle preferenze verso i grandi partiti è un fenomeno dei nostri tempi - spiega - noi siamo nati da poco e non abbiamo nessun partito alle spalle. Abbiamo portato all'attenzione degli aretini i temi che avevamo, e che  abbiamo, a cuore: la partecipazione, l'ambiente, i diritti. Purtroppo queste elezioni si sono trasformate in un referendum pro o contro Ghinelli e non c'è stato spazio per le liste civiche".

Patto civico si è aggiudicato poco meno dell'1,45 per cento: per entrare in consiglio comunale è necessario arrivare al 3. 

"Indicazioni di voto in vista del ballottaggio? Troppo presto per parlarne. Servirà una riflessione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dpcm 3 dicembre: dal 21 stop a spostamenti tra regioni. Nei giorni rossi si resta nel proprio comune

  • Coronavirus, i casi in Toscana scendono sotto quota mille. Calano i decessi

  • Lorenzo, sfibrato dal Covid: "Ero uno sportivo, oggi respiro con fatica". E c'è chi lo insulta su Facebook: "Hai inventato tutto"

  • Travolto assieme al cane mentre attraversa la strada: ferito 31enne

  • Toscana "in arancione" da domenica 6 dicembre. Giani: "Abbiamo dati da zona gialla ma restiamo accorti"

  • Coronavirus: 658 nuovi casi e 32 decessi. I dati di oggi della Regione Toscana

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento