Venerdì, 30 Luglio 2021
Politica

Fallimentare a rischio, Gagnarli: "Duro colpo per il territorio, siamo contrari anche se riforma in parte condivisibile"

Anche la candidata del Movimento Cinque Stelle Chiara Gagnarli interviene sulla notizia del rischio di trasferimento del tribunale fallimentare di Arezzo a Firenze. “Il possibile accorpamento del tribunale fallimentare sarebbe un altro duro colpo...

gagnarli-chiara

Anche la candidata del Movimento Cinque Stelle Chiara Gagnarli interviene sulla notizia del rischio di trasferimento del tribunale fallimentare di Arezzo a Firenze.

"Il possibile accorpamento del tribunale fallimentare sarebbe un altro duro colpo per Arezzo, in nome di una sempre maggiore specializzazione che ci vedrà insieme a Siena accorpati a Firenze; un danno per il tribunale, per il territorio, per un numero elevato di professionisti aretini che dovranno necessariamente spostarsi, per gli imprenditori, le famiglie ed il personale delle aziende aretine. Oltre all'aumento prevedibile dei tempi per definire le pratiche, si perderebbe la valutazione dell'impatto sociale e di quell'aspetto umano che ci può essere nel seguire un'azienda che deve affrontare già con difficoltà un fallimento o accedere alle pratiche di concordato. Il Movimento 5 stelle - aggiunge la parlamentare cortonese Chiara Gagnarli - vedeva positivamente alcune previsioni del ddl di riforma, come l'introduzione della procedure di allerta e di composizione assistita della crisi, o la realizzazione di un percorso più snello rispetto a quello che oggi caratterizza la procedura di fallimento, ma è da sempre contrario agli accorpamenti, figli di una spending review al ribasso, che non porta benefici ma solo maggiori disservizi ai cittadini ed ai lavoratori".
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fallimentare a rischio, Gagnarli: "Duro colpo per il territorio, siamo contrari anche se riforma in parte condivisibile"

ArezzoNotizie è in caricamento