"Erba alta a San Giuliano e degrado a Poggio del Sole". Maurizi (Pd) attacca la giunta

"La manutenzione è un’arte difficile e l’amministrazione Ghinelli appare in difficoltà nell’apprenderne i primi rudimenti". Attacca così la nota di Claudia Maurizi, consigliere comunale di Arezzo del Partito Democratico in merito all'erba alta a...

san giuliano_san zeno 2

"La manutenzione è un’arte difficile e l’amministrazione Ghinelli appare in difficoltà nell’apprenderne i primi rudimenti". Attacca così la nota di Claudia Maurizi, consigliere comunale di Arezzo del Partito Democratico in merito all'erba alta a San Giuliano e alle bottiglie abbandonate davanti alla prefettura. "I cittadini insistono giustamente con le segnalazioni, sperando in un rapido intervento, ma i casi si moltiplicano invece di diminuire. Due esempi: uno in periferia e uno in centro".

san giuliano_san zeno 1

La nota integrale

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Transitando sulla strada che da San Giuliano va a San Zeno, è possibile constatare come la natura rigogliosa si prepari ad invadere la strada: l’erba è ormai talmente alta da essere allineata ai bidoni per i rifiuti. Non solo. Sembra essere stata abbandonata la pratica di ripulire e liberare i fossi, permettendo ad essi di convogliare le acque piovane. E i recenti temporali hanno quindi registrato la presenza di acqua e terra sulla sede viaria: un vero allagamento della strada. Nei mesi scorsi avevo già portato questo problema all’attenzione del consiglio comunale e il vice sindaco Gamurrini mi aveva risposto che conosceva la situazione. Adesso l’avrà studiata a fondo e quindi speriamo in un rapido intervento di manutenzione, sia per l’erba alta che per la pulizia dei fossi.prefettura bottiglie due

Se passiamo al centro e ci fermiamo in un luogo simbolo e cioè Poggio del Sole, è possibile vedere come il monumento alla Resistenza possa essere luogo per la deposizione non solo di corone di fiori una volta all’anno ma anche di bottiglie di birra, vuote e abbandonate, ogni giorno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Schianto frontale e strada chiusa: 4 feriti, di cui tre ragazzi. Grave una 42enne

  • Malore a scuola: docente trasferita a Siena in codice rosso

  • Tutti i sindaci di Arezzo dal 1946 ad oggi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento