Elezioni comunali 2019

Primarie, è Valentina Vadi la candidata sindaco del centrosinistra: batte Frosali con il 56%

Serata di spoglio e poi la proclamazione. Valentina Vadi è la candidata a sindaco a San Giovanni Valdarno per l'area di centro sinistra. L'esito delle primarie.

Valentina Vadi

La consigliera regionale Valentina Vadi è la candidata a sindaco per l'Alleanza Civica, Democratica e Progressista di San Giovanni Valdarno. Alle primarie che si sono tenute ieri ha battuto lo sfidante Andrea Frosali, esponente di spicco del comitato dei cittadini del centro storico, ex assessore delle giunte di Mauro Tarchi. 46 anni appassionata di basket è insegnante di lingua e letteratura italiana e latina al Liceo scientifico Varchi di Montevarchi.

I dati

L'affluenza alle urne è stata di 2208 elettori. In calo rispetto alla tornata di primarie precedenti che aveva raggiunto le tremila schede.

Per Valentina Vadi si sono espressi in  1252 pari al 56,7%, contro 956 voti assoluti per Andrea Frosali pari al 43,3%. Se si guarda al voto di zona la Vadi ha ottenuto la maggioranza su tutte, anche se con percentuali diverse: Ponte alle Forche ha toccato il 74,5% con 135 voti a favore e 46 contro, in Oltrarno ha raggiunto il 64,4% con 181 voti a favore e 101 preferenze per Forsali, nel centro storico ha ottenuto il 54,5% con 472 voti contro i 393 di Frosali, al Bani ha preso il 52,7% con 464 voti contro i 416 dello sfidante.

Adesso per Valentina Vadi si apre una lunga campagna elettorale che la porterà alla sfida di maggio per l'elezione del nuovo sindaco di San Giovanni Valdarno e del nuovo consiglio comunale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Primarie, è Valentina Vadi la candidata sindaco del centrosinistra: batte Frosali con il 56%

ArezzoNotizie è in caricamento