Pd e socialisti danno fiducia a Roberta Casini: il sindaco si ricandida a Lucignano

L'annuncio in una nota

Roberta Casini verso la ricandidatura con l'appoggio del centrosinistra unito. "In occasione delle prossime elezioni amministrative del 2019, che vedono interessato al voto anche il Comune di Lucignano, il Partito Democratico ed il Partito Socialista, forti di una consolidata e fattiva alleanza di centrosinistra che governa la comunità lucignanese dal 1995, hanno ritenuto opportuno proseguire insieme anche nella prossima tornata elettorale", annuncia una nota.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alla base dell’accordo c’è l’intesa, visti i giudizi positivi emersi in seno agli organismi dirigenti ed assembleari del PD confermati anche dai rappresentanti Socialisti, sulla ricandidatura del sindaco uscente Roberta Casini, la quale ha dato piena disponibilità a continuare insieme il percorso amministrativo. Negli incontri bilaterali succedutosi nell’ultimo periodo è emersa la comune volontà di intraprendere, quanto prima, un percorso partecipativo che porti al coinvolgimento di un sempre più cospicuo numero di persone per la stesura di un programma serio e realizzabile ed all’individuazione delle figure più idonee e rappresentative da inserire nella lista dei candidati alla carica di Consigliere Comunale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ballottaggio. Sondaggi, conferme e rimonte: la cronaca della giornata

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. I dati

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento