Candidato sindaco sotto accusa per falso ideologico. La replica: "E' un non caso"

Rossano Gallorini, candidato sindaco per il comune di Castiglion Fiorentino, è stato chiamato a comparire davanti al giudice

Falso ideologico in atto pubblico.
E' questa l'accusa di cui dovrà rispondere il geometra, nonché candidato alla poltrona di sindaco per il comune di Castiglion Fiorentino, Rossano Gallorini.

L'udienza è fissata per il 6 giugno 2020 e il pm Marco Dioni ha emesso il decreto di citazione diretta a giudizio.

La vicenda è stata portata alla luce sulle colonne del Corriere di Arezzo dove viene precisato come i fatti riguardino esclusivamente l'attività lavorativa personale dell'imputato.
Gallorini infatti, avrebbe attestato falsamente nella segnalazione certificata di inizio attività che certi lavori edilizi, per i quali aveva ricevuto l'incarico da un cliente, erano iniziati dopo il 21 gennaio 2019 ma invece, stando alla relazione della polizia municipale del capoluogo, sarebbero partiti precedentemente.

Davanti al giudice monocratico Isa Salerno andrà anche il committente accusato invece di abuso edilizio. 
Il tutto sarebbe scaturito da una diatriba tra vicini che si sarebbero accusati gli uni con gli altri. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Un non caso - ha dichiarato il candidato Gallorini - visto che la vicenda mi chiama in causa per la mia attività professionale e non dipende da mie responsabilità ma bensì da una lite tra due privati, uno dei quali mio cliente, che si sono denunciati. In passato mi è già capitato e sono sempre stato assolto".  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 1823 casi in Toscana. 15 i decessi in 24 ore

  • Dilettanti, è ufficiale: stop ai campionati

  • Covid. Ecco la nuova ordinanza regionale. Giani: "Verso didattica a distanza e presenze contingentate nei centri commerciali"

  • Coronavirus nell'Aretino: +252 casi oggi. I contagi per comune. Esauriti i posti in Terapia intensiva al San Donato

  • Dilettanti, ecco i campionati costretti allo stop

  • 92 nuovi positivi nell'Aretino, più della metà nel capoluogo. Salgono a 79 i ricoveri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento