rotate-mobile
Venerdì, 12 Agosto 2022
Elezioni 2022

Urne chiuse: referendum, niente quorum. Comuni: a Monte San Savino affluenza al 58,23%, a Montemignaio oltre il 70%

Calo nel comune della Valdichiana, in crescita invece la corsa al voto nel comune casentinese

Alle 23 si sono chiuse le urne. I dati ufficiali sull'affluenza, dopo oltre un'ora e mezza, sono arrivati solo per i due comuni dell'Aretino in cui gli elettori erano chiamati a scegliere il proprio sindaco, ovvero Monte San Savino e Montemignaio. Nel primo caso l'affluenza è calata rispetto alla precedente tornata elettorale, fermandosi al 58,23 per cento (contro il 62,84). Nel secondo caso invece, è aumentata considerevolmente: si è infatti trattato di una consultazione molto sentita, con ben 3 candidati per circa 500 elettori. La chiamata alle urne non è stata disertata: il 70,53 per cento degli aventi diritto infatti ha espresso la propria preferenza. 

Diverso il caso del referendum, per i quali il quorum non sarebbe stato raggiunto. La realtà aretina sembra infatti in linea con quella nazionale.

Ultimo aggiornamento ore 00,37

Ore 00,29

Affluenza definitiva anche per le amministrative a Monte San Savino: ha votato il 58,23 degli aventi diritto. Rispetto alle scorse elezioni si è verificato un calo di oltre 4 punti in percentuale: in quel caso, infatti, si recarono alle urne il  62,84 per cento degli aventi diritto. 

Ore 00,10

L'affluenza definitiva a Montemignaio per l'elezione del sindaco è del 70,53 per cento. Una partecipazione molto più alta rispetto alla precedente tornata elettorale quando alle urne per votare il primo cittadino si recò il 64,86 per cento.

Ore 23,45

Ad Arezzo i dati relativi ai primi 10 comuni parlano di un 15 per cento di elettori che si sono recati alle urne per il referendum. Diversa la situazione nei due comuni in cui deve essere eletto il nuovo sindaco: Monte San Savino e Montemignaio. Nel primo caso è stato diffuso dall'amministrazione comunale i dato provvisorio: il 58,23 per cento degli aventi diritto sarebbe andato a votare (tra il 52,60 e il 52,80 quella per i quesiti referendari).

Ore 23,35

I dati sull'affluenza alle urne non sono ancora stati ufficializzati, ma quello che ormai sembra certo è che il quorum non sia stato raggiunto. A livello nazionale si parla di un'affluenza del 23 per cento, lontanissima dalla soglia necessaria per rendere valida la consultazione.

Ore 20,30

Per quanto riguarda il referendum, i dati sull'affluenza alle 19 oscillano tra l'11,77 e l'11,78%. Nel dettaglio, a quell'ora al primo e al terzo quesito ha risposto 11,78 per cento degli aventi diritto, al secondo, al quarto e al quinto hanno risposto l'11,77 per cento. Il dato aretino appare al di sotto sia di quello nazionale (che supera di poco il 14 per cento) sia di quello regionale (che supera il 13,8 per cento). Il quorum adesso appare davvero molto lontano. 

Ore 20,02

A Montemignaio alle 19 aveva votato per scegliere il proprio sindaco il 51,22% degli aventi diritto. Un lieve calo rispetto alla consultazione precedente quando, alla stessa ora, si era recato alle urne il 52,12% degli elettori.

Ore 19,49

Alle 19 a Monte San Savino aveva votato il 39,11 per cento degli aventi diritto. Nelle consultazioni precedenti il dato era più alto, ovvero il 43,34% . Per quanto riguarda il referendum, per la prima domanda 36,52%, per la seconda 36,39%, per la terza 36,43% per la quarta 36,37% e per la quinta il 36,37%.

Ore 19,20

Iniziano ad arrivare i primi dati sulle affluenze alle 19. Per quanto riguarda il referendum, ci sono riscontri per 32 comuni su 36. Manca ancora il dato del comune di Arezzo. La percentuale dei votanti è dell'11,91 per cento. Ancora non pervenuta l'affluenza per le amministrative nei comuni di Montemignaio e Monte San Savino.

Ore 14,42

Finalmente il dato complessivo per l'affluenza al referendum: in provincia di Arezzo mancava solo il dato di Castel Focognano. Complessivamene dunque, i cinque quesiti sono stati votati dal 4,78 per cento degli aventi diritto al voto. 

Ore 14,12

Il comune dove l'affluenza è stata più bassa è invece quello di Marciano della Chiana, dove solo il 2,96 per cento degli aventi diritto al voto ha espresso la propria preferenza sui quesiti referendari. Alle 14,14 non era ancora pervenuto il dato relativo al comune di Castel Focognano. 

Ore 14,10

Nel dettaglio, per quanto riguarda il referendum, il comune dove l'affluenza è stata più alta (fatta eccezione per i due comuni dove si vota il sindaco) è stato Chitignano, con il 5,15 per cento, seguito da Ortignano (5,14) e Arezzo (5,12).

Ore 13,55

Complessivamente in lieve calo rispetto alla tornata elettorale precedente l'affluenza alle urne nei comuni dell'Aretino in cui sarà eletto il nuovo sindaco: il 15,51 rispetto al 17,42. A far scendere la media è il risultato di Monte San Savino dove alle 12 aveva espresso la propria preferenza il 14,75 per cento degli elettori, contro il 16,83 della tornata precedente. A Montemignaio invece affluenza in crescita: ha votato il 26,63 per cento degli aventi diritto, contro il 25,68 delle scorse elezioni.

Candidati a sindaco al voto

Ore 13,50

Alle 13,50 l'affluenza per il referendum non toccava il 5 per cento. Per la precisione – il dato riguarda 35 comuni su 36 – era pari al 4,49 per cento, con numerose variazioni di comune in comune.

Ore 12:10

C'è attesa per i primi dati sull'affluenza alle urne. 

Le amministrative

A Monte San Savino sono quattro le liste e i rispettivi candidati a sindaco: Gianni Bennati con 52048-Rinasci, Claudio Eminenti del Pci, Claudio Valdambrini di Monte al Centro e Antonio Marzullo di Per Monte San Savino. 

scheda-monte-san-savino-2

Affluenza alle urne ore 12:00:

Affluenza alle urne ore 19:00:

Affluenza alle urne ore 23:00:

A Montemignaio i candidati a sindaco sono tre: Mario Lombardi con il partito Gay Lgbt+, Alfredo Caruso con Montemignaio Guarda Oltre e Roberto Pertichini con Per Montemignaio.

scheda-montemignaio-2

Affluenza alle urne ore 12:00

Affluenza alle urne ore 19:00

Affluenza alle urne ore 23:00

I quesiti referendari

Cinque schede vengono consegnate ai cittadini alle urne per altrettanti quesiti referendari che riguardano la giustizia. Gli esperti temono però che tutto possa essere invalidato dalla scarsa partecipazione al voto. Affinché il risultato del referendum sia valido infatti devono esprimersi il 50% più uno degli aventi diritto.

Referendum giustizia 12 giugno 2022 - quesito uno-2-2-2

Referendum giustizia 12 giugno 2022 - quesito numero 2-2-2-2Referendum giustizia 12 giugno 2022 - quesito tre-2-2-2

Referendum giustizia 12 giugno 2022 - quesito 4-2-2-2

Referendum giustizia 12 giugno 2022 - quesito cinque-2-2-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Urne chiuse: referendum, niente quorum. Comuni: a Monte San Savino affluenza al 58,23%, a Montemignaio oltre il 70%

ArezzoNotizie è in caricamento