rotate-mobile
Venerdì, 12 Agosto 2022
Elezioni 2022

Gagnarli con Di Maio, reazione dei 5 Stelle aretini: "Non ci stupisce, noi coerenti e incorruttibili"

Non è tardata ad arrivare la dura reazione del Movimento Cinque Stelle di Arezzo alle dichiarazioni di ieri della deputata Chiara Gagnarli

La deputata eletta con i 5 Stelle nel 2018 ha da tempo seguito Di Maio nella nuova formazione politica. Ieri ha presenziato alla presentazione ufficiale di Impegno Civico e sembra possibile anche una sua nuova candidatura. E dopo nemmeno 24 ore arriva la reazione dei pentastellati di Arezzo. 

"Non ci stupisce ormai la posizione della ex deputata grillina Chiara Gagnarli, come non ci stupisce il riferimento all'inaffidabilità del Movimento 5 Stelle. Vorremmo ricordarle che il Movimento è stata l'unica forza riformatrice del paese che è riuscita a diminuire il numero dei parlamentari, un successo mai visto prima, la legge spazza corrotti risulta una delle leggi migliori al mondo contro la corruzione e ha ricevuto gli elogi della Commissione Europea, a differenza della bocciatura di quelle fatte o in previsione della ministra attuale, il Reddito di Cittadinanza (seppur migliorabile) ha evitato la povertà assoluta per più di un milione di famiglie. La legge sulle comunità energetiche, ad oggi, è l'unico passo concreto per ridurre la necessità del nostro paese dalle fonti fossili estere. Il Superbonus 110% ha permesso di dare un forte ed inconfutabile slancio all'edilizia, settore trainante del paese."

Fino a qui il livello nazionale, poi la difesa di quello locale:

"Anche a livello locale, il Movimento 5 Stelle si è sempre distinto su fatti concreti, eravamo gli unici a denunciare in tempi non sospetti i giochi di potere nelle presidenze delle partecipate. Siamo stati in prima linea per dire che al Pionta era necessario un percorso di riqualificazione ed i cantieri odierni dimostrano che avevamo ragione. Siamo stati i primi in Italia ad attivare un tavolo tecnico permanente rivolto all'autosufficienza energetica chiamato Arezzo Energy Transition, dove vi partecipano varie forze politiche e associazioni. Con un grande risultato in Consiglio Comunale, come la mozione sulle comunità energetiche. Per noi tutto questo significa essere affidabili, coerenti e incorruttibili, certo non verso i giochi e le convenienze di palazzo, ma solo nei confronti dei cittadini. Riprendiamo con orgoglio quanto detto dal Presidente Conte: che i fuoriusciti siano liberi di fare ciò che gli pare, ma che non ci rompano le scatole."

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gagnarli con Di Maio, reazione dei 5 Stelle aretini: "Non ci stupisce, noi coerenti e incorruttibili"

ArezzoNotizie è in caricamento