rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Elezioni 2022

Elezioni, Mugnai parla al centrodestra: "Vinciamo, poi chi prenderà più voti esprimerà il premier"

Il parlamentare aretino di Vinciamo Italia: "Mancano appena 2 mesi al voto, non è certo questo il momento di perdere del tempo prezioso in discussioni su chi poi dovrà guidare il governo"

La campagna elettorale è già entrata nel vivo. Dopo il commento a caldo, post caduta Draghi, dei giorni scorsi, Stefano Mugnai, ex Forza Italia, oggi parlamentare di Vinciamo Italia, parla alla coalizione di centrodestra, sostenendo la posizione di chi (come Matteo Salvini e Giorgia Meloni, ma non Silvio Berlusconi) non vuole indicare ora il nome del candidato presidente del Consiglio, bensì crede di dover attendere l'esito delle elezioni.

“Tutti noi di Vinciamo Italia siamo da sempre nel centrodestra - afferma Stefano Mugnai in una nota -. E se il centrodestra saprà essere inclusivo, non solo vincerà le prossime elezioni, ma sarà anche in grado di ben governare il Paese. Mancano appena 2 mesi al voto, non è certo questo il momento di perdere del tempo prezioso in discussioni su chi poi dovrà guidare il governo. E questo perché prima le elezioni bisogna vincerle, e per vincerle occorre una coalizione coesa ed inclusiva dove non si oppongano veti contrapposti e perché, anche questa volta, dovrà valere la regola che da sempre è valsa nella nostra coalizione: in caso di vittoria la o il presidente del Consiglio lo decidono gli italiani. Con una matita, dentro la cabina elettorale. Come sarebbe dovuto succedere anche in passato e come non può non accadere questa volta in cui abbiamo un’occasione storica per riportare il centrodestra unito al governo del Paese, sulle ali di un forte e determinato mandato popolare”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni, Mugnai parla al centrodestra: "Vinciamo, poi chi prenderà più voti esprimerà il premier"

ArezzoNotizie è in caricamento