rotate-mobile
Sabato, 13 Agosto 2022
Le reazioni / Monte San Savino

"Il centrodestra unito vince". Le dichiarazioni dei partiti che hanno sostenuto Bennati

"Siamo certi che saprà amministrare al meglio la località della Valdichiana” commenta il consigliere regionale della Lega Marco Casucci

“Fin dalla scorsa consiliatura ho avuto con Gianni Bennati ed Alessandra Cheli, un costruttivo e costante rapporto ed ero certo che, il primo, potesse quindi diventare il nuovo sindaco di Monte San Savino. I fatti mi hanno, poi, dato ragione e pertanto voglio complimentarmi con lui per aver centrato l’obiettivo. Sono certo, dunque che saprà amministrare nel miglior modo possibile la cittadina della Valdichiana e mi fa piacere osservare che, dopo Castiglion Fiorentino e Cortona, un’altra località della stessa area, viene strappata al Pd. Un grosso in bocca al lupo, dunque al neo primo cittadino ed alla sua giunta.”

Questa la dichiarazione di Marco Casucci, consigliere regionale della Lega e vicepresidente del consiglio toscano all'indomani del risultato elettorale che per 12 voti in più ha consegnato a Gianni Bennati il ruolo di sindaco di Monte San Savino. 

A risultato acquisito il primo commento ieri è stato del coordinatore provinciale di Forza Italia Bernardo Mennini: "E' stata una sfida durissima. Un candidato civico, appoggiato da tutto il centrodestra, è riuscito a vincere. Quando c'è unità si può fare la differenza".

"Grande soddisfazione per un altro comune della Valdichiana che passa al centrodestra - dichiarano i rappresentanti di Fratelli d'Italia Arezzo - A Monte San Savino il centrodestra unito in collaborazione con la lista civica 52048 strappa un altro comune al Pd che persevera in una linea politica fallimentare: chi sbaglia di solito impara, ma non nel Pd, speriamo continuino così. Tutti i vertici del partito di Fratelli d'Italia, dal presidente provinciale Lucacci al dirigente nazionale Francesco Macrì, passando per il consigliere regionale Gabriele Veneri, il responsabile di vallata Nicola Carini, il presidente del circolo territoriale Luigi Ferretti e il responsabile comunale Mauro Rossi e tutto il direttivo provinciale, plaudono ad un successo storico".

Anche la presidente della Provincia Silvia Chiassai si è espressa: "Faccio i miei complimenti a tutti i candidati e gli eletti nei Comuni di Monte San Savino e di Montemignaio impegnati nelle elezioni amministrative. Ringrazio Alfredo Caruso per la disponibilità e l'attaccamento alla comunità di Montemignaio. Mi congratulo in particolare  con Gianni Bennati, eletto neo Sindaco di Monte San Savino che con la sua lista civica 52048 Rinasci, appoggiata dal centro destra unito, batte il centro sinistra confermando l'importanza di essere interlocutori reali e credibili delle esigenze dei cittadini e del territorio". E aggiunge: "Un dato è certo, dal 2015 in poi, il centrodestra è cresciuto in provincia di Arezzo grazie al buon governo che è riuscito ad attrarre partecipazione e consenso che vanno ben oltre l'appartenenza politica perché finalizzati a seguire volontà e capacità amministrative concrete. È altrettanto chiaro e importante  che il centrodestra vince nei territori se rimane unito".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Il centrodestra unito vince". Le dichiarazioni dei partiti che hanno sostenuto Bennati

ArezzoNotizie è in caricamento