rotate-mobile
Sabato, 4 Dicembre 2021
Elezioni 2021 Sansepolcro

Innocenti succede a Cornioli: "Ce l'abbiamo fatta". Sansepolcro al centrodestra

Il nuovo primo cittadino commenta a caldo il successo nella città di Piero: "La campagna elettorale è stata pesante, i social hanno tirato fuori le malignità. Ma adesso voglio parlare di futuro, sarò sindaco di tutti"

Fabrizio Innocenti si gode il successo appena certificato su Andrea Laurenzi. A distanza di dieci anni dalla prima corsa per la carica di sindaco ce l'ha fatta, riportando al governo una coalizione di puro centrodestra a Sansepolcro dopo il quinquennio 2006-2011 di Franco Polcri.

"Dal mio primo tentativo nel 2011 ne è passata di acqua sotto i ponti. All'epoca persi, contro di me vinse un'avversaria difficile come Daniela Frullani, mi complimentai subito con lei. Patii anche una dinamica nazionale che vedeva il centrodestra in fase calante. Questa volta ce l'ho fatta, è andata bene", dice facendo trasparire misurata soddisfazione. La tensione della lunga campagna elettorale si scioglie.

La festa di Fabrizio Innocenti, nuovo sindaco di Sansepolcro

"Sono state settimane complicate - dice ancora il neo primo cittadino - e molto pesanti. La campagna elettorale è stata dura, ci sono stati molti confronti. I social hanno condizionato il dibattito e fatto emergere malignità. Io credo che chiunque decida di condidarsi meriti rispetto, ho provato amarezza per gli sbeffeggi che ci sono stati nei confronti di tutti i candidati. In ogni caso, ora voltiamo pagina. E' ora di parlare di futuro, lascio l'amarezza da parte e mi concenterò sul mio lavoro: sarò il sindaco di tutti i biturgensi".

Prima di iniziare i festeggiamenti, Innocenti spiega quale sarà la prima mossa da sindaco: "Domattina mi recherò a Palazzo delle Laudi e prenderò le consegne dal primo cittadino uscente Mauro Cornioli". Una battuta, infine, per la squadra di governo: "Confermo che sarà composta tutta da persone che fanno parte della coalizione". Tra le forze politiche nazionali ci saranno Lega e Forza Italia. Ma non Fratelli d'Italia. D'altronde con FdI, che aveva sostenuto Laura Chieli al primo turno, non c'è stata intesa prima del ballottaggio. "Allargare la giunta non sarebbe rispettoso per chi mi ha sostenuto".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Innocenti succede a Cornioli: "Ce l'abbiamo fatta". Sansepolcro al centrodestra

ArezzoNotizie è in caricamento